È stata inaugurata la Cantina Urbana Milano, ovvero la prima cantina che produce vino direttamente sui Navigli!

Si chiama Cantina Urbana Milano ed è stata aperta al pubblico il 12 ottobre del 2018. Si trova appunto nella città del capoluogo lombardo, in via Ascanio Sforza, sui Navigli ed è stata fondata da Michele Rimpici. Lo scopo è quello di intrattenere i clienti con ottime degustazioni di vini e prodotti gastronomici, oltre alla produzione diretta nel luogo.

Non si tratta di un locale di lusso e alla moda, ma di un luogo dove l’uva arriva direttamente dalle vendemmie e viene pigiata e trasformata in vino. Si tratta di un vino ottimo e di alta qualità, proprio come accade nelle Langhe, con l’unica differenza che si trova al centro di Milano.

Cantina Urbana Milano: il vino viene prodotto in città!

L’uva proviene da tutta Italia, ma deve essere rigorosamente di agricoltura sostenibile e di alta qualità. Dopo che viene prodotto, il vino può essere venduto in bottiglia, sfuso o addirittura viene servito fresco nei calici e degustato direttamente nel locale.

Questo vino ha livelli molto bassi di solfiti e le coltivazioni sono controllate. Oltre alle degustazioni e alle vendite di vino è possibile degustare dei prodotti alimentari, come: salumi e formaggi.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Cantina Urbana Milano
Fonte foto: https://www.instagram.com/cantinaurbana.milano/?hl=it

Il fondatore ha dichiarato: “L’idea è accorciare la distanza tra l’uva e la gente, togliendo il superfluo e ritornando al passato. Una volta il vino si comprava andando in cantina con le bottiglie vuote, facendo due chiacchiere con il produttore e scoprendo il mondo che c’è dietro”.

Il senso dell’iniziativa è quella di avere un vino collettivo, una moda che sta spopolando nella città, quella di condividere. Proprio poco tempo fa infatti è stato inaugurato il primo Forno Collettivo, in cui ognuno di noi è libero di portare la sua pagnotta di pane a cuocere.

Fonte foto: https://www.instagram.com/cantinaurbana.milano/?hl=it

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 14-10-2018


This is not a sushibar: il locale dove paghi il conto in base ai followers!

Chi è la chef Alice Waters, la madre della ‘rivoluzione deliziosa’