Ingredienti:
• 12 capesante
• 2 bicchieri
• 50 g di burro sale q.b.
• 1 spicchio di aglio
• 1 cucchiaio di prezzemolo
• 300 g di patate
• brodo vegetale q.b.
• sale q.b.
• uova di lompo q.b.
• prezzemolo q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 35 min

Capesante allo spumante su delicata crema di patate: ingredienti e ricetta per preparare un antipasto elegante e raffinato!

Le capesante allo spumante sono un antipasto perfetto da servire in occasione di un pranzo o una cena importante. L’aggiunta della crema di patate le rende adatte anche come secondo piatto. Ora vi spieghiamo passo per passo come preparare questo delizioso piatto!

10 ricette per tenersi in forma

Capesante allo spumante
Capesante allo spumante

Preparazione delle capesante con spumante su crema di patate

  1. Per prima cosa lavate e pelate le patate, tagliatele a pezzettoni poi mettetele in una pentola e copritele con l’acqua.
  2. Mettete sul fuoco, socchiudete con il coperchio e portate a bollore dopodiché proseguite la cottura per altri 20 minuti circa o comunque quanto basta affinché le patate risultino belle morbide.
  3. A cottura ultimata scolate le patate, schiacciatele con l’aiuto dell’apposito strumento poi diluite la purea così ottenuta con un po’ di brodo e insaporite con un po’ di sale fino.
  4. Tenete la purea in caldo e passate alla preparazione delle capesante.
  5. Aprite le capesante, sciacquatele per bene in modo da eliminare eventuali impurità poi adagiate i molluschi sulle loro conchiglie.
  6. Prendete una padella antiaderente mettetevi il burro, l’aglio e il prezzemolo tritato, mettete sul fuoco in modo da far sciogliere il burro poi aggiungete lo spumante e lasciate ridurre il liquido della metà.
  7. Bagnate le capesante con il liquido e infornate in forno già caldo a 240°C per 10/12 minuti.
  8. Terminata la cottura delle capesante toglietele dalle conchiglie, adagiatele su di un po’ di crema di patate e terminate decorando con le uova di lompo e il prezzemolo. Servite immediatamente.

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento questo piatto sfizioso.

Se preferite potete preparare le capesante allo zafferano.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cucina italiana

ultimo aggiornamento: 02-01-2019


Agnolotti di pesce: primo piatto raffinato

Saporiti carciofi e pancetta: un contorno facile da preparare!