Ingredienti:
• 260 g di zucchero
• 120 g di burro
• 190 g di panna
• 10 g di sale
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 15 min

Il caramello salato è una vera delizia e sarà davvero impossibile resistere al perfetto equilibrio tra dolce e salato che racchiude.

In pasticceria, associare una punta di sapidità ai cibi dolci è una moda relativamente recente. Difatti, anche se da tempo immemore siamo soliti aggiungere un pizzico di sale a torte e biscotti per esaltarne il sapore, l’idea del caramello salato è recente e arriva direttamente dagli Stati Uniti.

Oltreoceano sono specializzati nella realizzazione di ricette insolite, non temono di sperimentare e, anche se talvolta i risultati lasciano un po’ di stucco, con la ricetta del caramello salato possiamo dire che hanno fatto centro. Ottimo per la decorazione delle torte, per farcire i macaron oppure per arricchire una montagna di pancake, il caramello salato difficilmente vi deluderà. Curiosi di scoprire la ricetta?

Caramello salato
Caramello salato

Come preparare la ricetta del caramello salato

Questa ricetta è piuttosto semplice tuttavia, dal momento che andremo a lavorare con lo zucchero ad altissima temperatura, richiede qualche attenzione.

  1. Per preparare il caramello salato cominciate mettendo lo zucchero in un tegame, meglio se di rame.
  2. Accendete la fiamma a metà potenza e attendete che si sciolga, senza mai mescolare. Al massimo potete aiutarvi roteando di tanto in tanto la padella.
  3. Quando lo zucchero si sarà completamente sciolto e avrà raggiunto il suo caratteristico colore, spegnete immediatamente la fiamma e unite il burro tagliato a tocchetti e il sale. È molto importante eseguire velocemente questo passaggio per fermare la cottura del caramello.
  4. Fate sciogliere il burro mescolando con una frusta da cucina, meglio se a spirale, così da raggiungere per bene anche i bordi.
  5. Nel frattempo scaldate la panna fino a raggiungere quasi il bollore poi spegnete e aggiungetela al caramello.
  6. Trasferite il vostro caramello salato in un vasetto sterilizzato, chiudetelo ermeticamente e capovolgete in modo da creare il sottovuoto.

Al pari del classico caramello, anche quello salato può essere conservato in dispensa per qualche mese. Una volta aperto invece, va riposto in frigorifero e consumato nell’arco di qualche ora.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 18-10-2020


Pollo in salsa di soia e mandorle su riso venere

Polpette, polpette… e ancora polpette! Ecco 20 fantastiche ricette da non perdere