Carnival risotto

Un piatto coloratissimo che farà il suo figurone nel menù delle feste in maschera: ecco a voi il carnival risotto.

chiudi

Caricamento Player...

Come suggerisce il nome, il carnival risotto è un piatto ricco, sostanzioso e colorato come le “grasse” feste del carnevale. Il suo bel colore brillante è dato dalla purea di peperoni rossi frullati, dal verde acceso dei piselli primavera e dai cubettini di peperoni gialli. Il tutto è insaporito da piccoli dadi di feta, che rendono il piatto ancora più squisito di quanto già non sia. Una vera goduria, da preparare non di certo solo a carnevale!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 1 h circa

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 320 gr di riso carnaroli o arborio
  • 100 gr di piselli finissimi primavera (surgelati)
  • 2 peperoni rossi
  • 1 peperone giallo
  • 1 cipolla
  • 1 fetta di feta
  • brodo vegetale q.b.
  • peperoncino o curry q.b.
  • olio extra vergine di oliva
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare il vostro carnival risotto, per prima cosa dovete arrostire i peperoni rossi, disponendoli su una leccarda ricoperta di carta da forno. A 200°, sarà sufficiente una mezz’oretta di cottura. A parte, private il peperone giallo della pellicina e fatelo a pezzettini tipo coriandoli.

Mettete a scaldare il brodo vegetale, in cui andrete a bollire i piselli surgelati.

Affettate sottilmente una cipolla bianca, e fatela rosolare in qualche giro di olio evo in una pentola o in una grossa padella antiaderente. Versate il riso e i peperoni gialli fatti a pezzettini, fate tostare per uno o due minuti e poi aggiungete il brodo caldo e i piselli e lasciate cuocere, aggiustando di sale e di curry (o peperoncino in polvere).

Spellate i peperoni rossi e frullateli in un mixer con poco olio. Versate questa purea nel risotto, quando sarà arrivato a metà cottura. Spegnete il fuoco e completate il piatto aggiungendo dei dadini di feta.

Servite il vostro carnival risotto ben caldo.

Colorato e buono anche il risotto al melograno

BUON APPETITO!

“Matar Paneer” By Sonja Pauen – Stanhopea (Own work) [CC BY 2.0 de, GFDL, CC-BY-SA-3.0 or FAL], via Wikimedia Commons

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!