Leggera, fresca, gustosa e facile da preparare: ecco il carpaccio di melanzane con pecorino e menta.

Una ricetta light, estiva, fresca e molto veloce da preparare. Il carpaccio di melanzane con pecorino e menta è un piatto che nella bella stagione va per la maggiore: il pecorino dà ancora più gusto ed esalta le melanzane e la menta dà il tocco finale.

Il carpaccio di melanzane può essere servito come antipasto ma anche come contorno, a seconda delle esigenze.

Leggi anche: Melanzane ripiene

DIFFICOLTA’: 1

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI:

  • 2 melanzane grandi
  • pecorino q.b.
  • qualche fogliolina di menta
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • aceto balsamico

PREPARAZIONE:

Per preparare il carpaccio di melanzane con pecorino e menta lavate le melanzane, spuntatele e tagliatele a fettine spesse mezzo millimetro. Mettetele in un colapasta, ricoprite col sale, coprite con un piatto e mettete sopra un peso, per far perdere loro i liquidi in eccesso.

Preparate l’emulsione con la quale poi ricoprirete il piatto: in una ciotola versare dell’olio extravergine, dell’aceto (l’olio dovrà essere il doppio dell’aceto), lo spicchio d’aglio intero, mescolate e lasciate riposare.

Trascorsa circa un’ora le vostre melanzane saranno pronte: fate scaldare una padella antiaderente e grigliatele, facendo attenzione a non cucinarle troppo per non farle seccare. Disponetele su un piatto molto largo, dove poi andrete a condirle.
Versate le scaglie di pecorino (potete sostituirlo con grana o parmigiano), aggiungete le foglioline di menta, quindi andate a coprire con l’emulsione di olio e aceto.

Fate riposare mezz’ora prima di servire il carpaccio di melanzane con pecorino e menta.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Cheesecake lavanda e mirtilli

Mezze maniche con zucchine e ricotta al profumo di menta