Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 2 uova
• 80 g di zucchero semolato (+ q.b. per la decorazione)
• 80 g di olio di semi (+ q.b. per la cottura)
• 1/2 bustina di lievito in polvere per dolci
• 1 pizzico di sale
• 1 bustina di vanillina
• 1 cucchiaio di liquore
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min
cottura: 10 min

Prepariamo le famose castagnole in friggitrice ad aria, le frittelle di Carnevale buone come quelle tradizionali ma ancora più leggere.

Tutti conosciamo le castagnole e abbiamo assaggiato il loro buonissimo sapore. Questa volta, abbiamo da suggerirvi una preparazione ancora più leggera, ma che non cambia la bontà tradizionale di questi dolci di Carnevale. Ecco che arriva la ricetta per le castagnole dolci in friggitrice ad aria, da friggere con pochissimo olio. Anche rinunciando alla classica frittura in tanto olio, queste frittelle dolci risultano squisite al palato. Chiamate anche favette, sono una ricetta tradizionale diffusa in tutta Italia e da preparare almeno una volta. I festeggiamenti continuano, è ora di conquistare tutti con queste piccole delizie!

Castagnole in friggitrice ad aria
Castagnole in friggitrice ad aria

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della ricetta per le castagnole in friggitrice ad aria

  1. Setacciate la farina e versatela in una ciotola ampia; in alternativa, potete usare la planetaria per facilitarvi.
  2. Se procedete a mano, scavate una fossetta al centro e mettete le uova e un pizzico di sale.
  3. Aggiungete anche l’olio e il lievito (anch’esso setacciato). Cominciate a impastare per amalgamare gli ingredienti.
  4. Man mano che si fa sodo, aggiungete il liquore e la vanillina. Quindi, continuate a lavorare in modo energico.
  5. Quando ottenete un panetto sodo e morbido, avvolgetelo nella pellicola alimentare.
  6. Mettete l’impasto in frigo per farlo riposare circa 30 minuti.
  7. Trascorso questo tempo, posizionatelo su un piano da lavoro infarinato. Ricavatene un pezzo alla volta (di circa 20 g), da modellare a mo’ di pallina.
  8. Una volta create le vostre castagnole, rivestite il cestello della friggitrice ad aria con un foglio di carta forno.
  9. Fate riscaldare l’air fryer a 200°C per un paio di minuti; poi, disponete distanziate le frittelle nel cestello. Il consiglio è di non cuocerne più di 8 alla volta.
  10. Spruzzate un po’ di olio di semi sulle castagnole e fate cuocere per 4-5 minuti; poi, spruzzate un altro po’ di olio e fate cuocere ancora pochi minuti fino a quando diventano perfettamente dorate.
  11. Nel frattempo, versate lo zucchero semolato in una ciotola dai bordi bassi. Passate ciascuna frittella cotta nello zucchero, per farlo aderire bene, e posizionatela su un vassoio.
  12. Quando avete ultimato, potete servire i vostri dolci.

Conservazione

Le castagnole di Carnevale in friggitrice ad aria sono buone, dolci e incredibilmente morbide; piacciono a grandi e piccoli e andranno subito a ruba. Potete conservarle per 2-3 giorni in un sacchetto per alimenti.

Leggi anche
Castagnole: la ricetta delle frittelle morbide
0/5 (0 Reviews)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Carnevale

ultimo aggiornamento: 07-02-2024


Pancake senza glutine

Mousse di robiola dolce con coulis di kiwi: un dessert colorato e delizioso!