La Charlotte alle fragole è deliziosa e anche senza cottura!

Ingredienti:
• 20-25 savoiardi
• 150 g di formaggio spalmabile
• 200 g di panna vegetale zuccherata
• 4 g di colla di pesce
• 2 cucchiai di latte
• 40 g di zucchero
• alchermes q.b.
• 200 g di fragole
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 30 min

Golosa e semplice da preparare, la Charlotte alle fragole è una vera e propria torta regale. Scopriamo insieme come prepararla senza cottura!

Con l’arrivo della bella stagione, ci indirizziamo sempre più verso dolci freddi, magari senza cottura. Oggi vediamo insieme un’alternativa alla classica cheesecake: la Charlotte alle fragole.

Dell’origine del nome si è a lungo discusso e, nonostante l’eco francese del termine, pare che sia stato inventato in onore della regina Charlotte, moglie di Giorgio III. Ecco quindi spiegata la forma, che ricorda una corona, realizzata con i savoiardi, e il sontuoso ripieno.

Charlotte alle fragole
Charlotte alle fragole

Come preparare la Charlotte alle fragole senza cottura

Innanzitutto mettete in ammollo la colla di pesce in acqua fredda per almeno 10 minuti. Nel frattempo montate la panna vegetale con le fruste elettriche. Leggete le istruzioni riportate sulla confezione in quanto spesso questo tipo di prodotto va conservato in frigorifero per 12 ore prima di poterlo montare.

A parte, sempre con le fruste elettriche, montate il formaggio spalmabile (va benissimo anche il mascarpone) con lo zucchero, quindi unite la panna, mescolando ora con una spatola.

Strizzate la colla di pesce dopo averla scolata dall’acqua e fatela sciogliere in due cucchiai di latte tiepido. Unitela alla crema e mescolate bene. Lavate le fragole, tagliatele a dadini, tenendone da parte 4 o 5 per la decorazione e unite anch’esse alla crema.

Tagliate ora una delle punte dei savoiardi, tutte alla stessa altezza, e distribuitele con la parte tagliata rivolta verso il basso in modo da rivestire il bordo di una tortiera a cerniera. Imbevete gli altri savoiardi nell’alchermes diluito con acqua e formate la base.

Versate la crema alle fragole e mettete in frigorifero per 4-5 ore prima di consumarla. Decoratela una volta solidificata con le fragole a fettine e, a piacere, dei frutti di bosco.

Se vi è piaciuta la ricetta della charlotte alle fragole, scoprite il video della preparazione.

Siete alla ricerca di altri dolci senza forno? Provate la nostracheesecake alle fragole!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 14-05-2019

X