Cheesecake alla lavanda e miele

I fiori richiamano subito alla mente la primavera e noi diamo il benvenuto alla nuova stagione con un dessert alla lavanda.

chiudi

Caricamento Player...

La lavanda ha un profumo stupendo e se non siete di quelli che storcono il naso all’idea di profumi floreali nel cibo, questo dessert vi piacerà molto. La dose di estratto può essere aumentata a seconda dei vostri gusti, non vi resta che assaggiare. Naturalmente assicuratevi di comprare un olio essenziale edibile!

DIFFICOLTÀ: 4

COTTURA: 90′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + 4 h di raffreddamento

INGREDIENTI CHEESECAKE ALLA LAVANDA E MIELE  per uno stampo da 23 cm di diametro

Per la base

  • 300 g di biscotti digestive sbriciolati
  • 4 cucchiai di burro sciolto

Per la farcia

  • 900 ml di formaggio fresco (tipo Philadelphia)
  • 270 g di zucchero
  • 4 uova
  • 1 cucchiaio di estratto di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di estratto di lavanda
  • 1 cucchiaio e 1/2 di miele
  • 1/4 di cucchiaino di sale
  • 170 ml di panna acida
  • 170 ml di panna fresca da montare
  • colorante lilla per alimenti

Per la copertura

  • 225 ml di panna acida
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di miele
  • 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • fiori di lavanda secchi

cheesecake alla lavanda

PREPARAZIONE CHEESECAKE ALLA LAVANDA E MIELE

Iniziate preparando la base. Rivestite la base dello stampo a cerniera con la carta da forno, tagliando le parti che fuoriescono, ungete le pareti con un po’ di burro. In una ciotola mettete i biscotti frantumati, non troppo finemente, e il burro sciolto.

Amalgamate per ottenere un impasto omogeneo che presserete sul fondo dello stampo con un bicchiere facendo risalire tutto attorno la base di 1 cm. Mettete in frigo per 30 minuti per farlo compattare.

Intanto preparate la farcia. Portate il forno a 160°C. In un mixer con l’attrezzo per impastare mettete il formaggio e fatelo andare fino a ottenere una crema soffice e leggera. Aggiungete lo zucchero e fate andare ad alta velocità per 3 minuti.

Aggiungete l’estratto di vaniglia, l’estratto di lavanda, il miele, il sale e fate andare il mixer fino a quando saranno ben amalgamati. Aggiungete le uova una alla volta, ripulendo con una spatola le pareti del mixer dopo ogni aggiunta. Aggiungete qualche goccia di colorante per alimenti violetto facendo andare il mixer fino a ottenere il colore desiderato.

A questo punto aggiungete la panna acida e fate andare fino a quando è ben amalgamata. Aggiungete la panna fresca e anche qui fatela amalgamare bene. Estraete lo stampo dal frigo e avvolgete la parte esterna con l’alluminio. Riempite lo stampo con la farcia e lisciate la superficie con una spatola.

Posizionate lo stampo in una pirofila più grande e riempitela di acqua calda fino a metà della parete dello stampo. Infornate per 1h e 1/2. A quel punto, spegnete il forno, apritelo di qualche centimetro e fate riposare per 1h. Estraetelo dal forno, copritelo con dell’alluminio senza farlo aderire alla farcia e mettetelo in frigo per 2 ore.

Intanto preparate il topping. In una ciotola mescolate la panna acida, il miele, la vaniglia e lo zucchero a velo. Mescolate e amalgamate bene. Cospargete il composto sul cheesecake e rimettetelo in frigo per 1-2 ore.

Togliete il cerchio, mettetelo su di un bel piatto da portata e servitelo cosparso con i fiori di lavanda.

La panna acida non è molto diffusa, ma ormai si trova in vendita anche al super, quindi sperimentate, per esempio con questa particolarissima insalata: “Insalata di chips di zucchine con panna acida e uova di trota“.