Un piatto fatto in casa questi gnocchetti di farina e parmigiano, che sono anche un primo economico.

Semplici e genuini gli gnocchetti di farina e parmigiano incontrano i sapori decisi di rucola e asiago per un primo primaverile davvero goloso e interessante. Gli gnocchi non sono difficili da fare abbiate solo un po’ di pazienza.

DIFFICOLTÀ: 3

COTTURA: 35′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′ + tempo di raffreddamento

INGREDIENTI GNOCCHETTI DI FARINA E PARMIGIANO CON RIDUZIONE DI RUCOLA E FORMAGGIO per 4 persone

  • 500 g di farina 00
  • 180 g di parmigiano
  • una noce di burro
  • noce moscata
  • 800 ml di acqua
  • farina di semola
  • una presa di sale grosso

Per la fonduta

  • 250 ml di latte
  • 125 g formaggio molle tipo Philadelphia
  • 150 g di formaggio Asiago
  • 1 mazzetto di rucola
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • pepe e sale q.b.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

gnocchetti di farina con asiago e rucola

PREPARAZIONE GNOCCHETTI DI FARINA E PARMIGIANO CON RIDUZIONE DI RUCOLA E FORMAGGIO

Mettete a bollire una pentola con l’acqua salata. Quando prende il bollore aggiungete il burro e fate piovere la farina attraverso un setaccio mescolando in continuazione per evitare che si formino dei grumi. Quando il composto raddensa, togliete la pentola dal fuoco e aggiungete il parmigiano e la noce moscata, sempre mescolando accuratamente.

Versate l’impasto in una teglia infarinata o, se lo avete, sul piano di marmo di un tavolo e lasciatelo raffreddare. Quando è possibile, lavoratelo fino a quando la consistenza è compatta e dategli una forma cilindrica. Tagliate una fetta dal cilindro e con le mani trasformatela in una serie di cordoncini spessi circa 1/2 cm. Con un coltellino tagliate i cordoncini a pezzetti lunghi più u meno due cm. Metteteli su un vassoio capiente nel quale avrete spolverizzato un po’ di farina di semola e copriteli con un canovaccio. continuate così fino a esaurire tutto l’impasto.

Fate bollire una pentola d’acqua, salatela e quando bolle buttatevi gli gnocchi. Appena saliranno a galla prelevateli con la schiumarola mettendoli direttamente nella padella della fonduta.

Per la fonduta prendete una fondina e metteteci il Philadelphia light, schiacciandolo con una forchetta. Piano piano, mescolando, aggiungete del latte in modo che si incorpori bene con il formaggio e si crei una crema dall’aspetto e della densità della panna fresca. Prendete il formaggio asiago, tagliatelo a dadolini e poi mettetelo in un padellino antiaderente, quindi fatelo sciogliere a fiamma bassa. Aggiungete una macinata di pepe e all’ultimo la finta panna che avete preparato in precedenza. Lasciate cuocere per qualche minuto e aggiungete la rucola tagliata a Julienne.

Fate saltare gli gnocchetti in padella regolando il sale e se serve aggiungendo altro latte per rendere la salsa abbastanza morbida. Servire caldi

Visto che la rucola è di stagione usatela anche per questi saporiti involtini: “Involtini di melanzane con pesto, ricotta, basilico e rucola“.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 14-03-2017


Cheesecake alla lavanda e miele

Ricetta salva tempo: Canocchie alle erbe