Ingredienti:
• 200 g di biscotti secchi
• 100 g di burro fuso
• 1 vasetto di yogurt
• 150 ml di panna
• 250 g di Philadelphia
• 50 ml di latte
• 100 g di zucchero
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 12 g di gelatina in fogli
• 1 cucchiaio di cacao amaro
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 00 min

Perfetta per tutte le occasioni, la cheesecake zebrata è semplice da preparare alternando le due creme colorate. Ecco come si fa.

Ve lo possiamo garantire: i bambini (anche quelli più cresciuti) ne andranno letteralmente matti. Stiamo parlando della cheesecake zebrata un dolce cremoso semplice da preparare e perfetto per l’estate dato che non richiede nessuna cottura. La preparazione è analoga a quella delle cheesecake più tradizionali: si parte da una base di biscotti e poi si copre il tutto con la crema.

Per mantenere il dolce più leggero abbiamo utilizzato panna e yogurt anziché i formaggi più calorici come il mascarpone ma il risultato è comunque ottimo. Inoltre, se cercate delle torte veloci, le cheesecake senza cottura sono perfette e vi basterà provare questa ricetta per rendervene conto.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

cheesecake zebrata
cheesecake zebrata

Come preparare la ricetta della cheesecake zebrata

  1. Per prima cosa frullate i biscotti fino a ottenere una polvere poi unite il burro fuso e amalgamate bene il tutto. Versate l’impasto sul fondo di una teglia da 20 cm di diametro rivestita di carta forno e premete bene con il dorso di un cucchiaio per compattare. Lasciate raffreddare in frigorifero per un’ora.
  2. Preparate poi la crema lavorando con le fruste elettriche la panna, lo yogurt, il philadelphia, lo zucchero e l’estratto di vaniglia. Unite anche la colla di pesce ammollata nell’acqua per 10 minuti, strizzata e fatta sciogliere nel latte caldo.
  3. Dividete la crema di formaggi in due ciotole e in una incorporate il cacao setacciato, mescolando con le fruste da cucina.
  4. Ora non resta che comporre la parte zebrata. Versate un cucchiaio di crema bianca al centro, poi uno di crema al cacao e continuate così alternando i due colori. Ci vuole un po’ di pazienza ma l’effetto wow è assicurato.
  5. Trasferite in frigorifero e lasciate rassodare per almeno 6 ore prima di servirla.

Se amate le ricette facili e veloci vi consigliamo di provare anche la più classica di questa categoria ossia la New York Cheesecake.

Conservazione

La cheesecake si conserva in frigorifero ben coperta sotto una campana per dolci per 3-4 giorni.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Cheesecake

ultimo aggiornamento: 17-05-2022


Prepariamo l’insalata di quinoa con verdure: coloratissima e sfiziosa

Pasta peperoni e speck, un sugo veloce e saporito