Chi è Alessandro Bergamo, sous chef del Ristorante Cracco in Galleria

Chi è Alessandro Bergamo, il giovane sous chef di Carlo Cracco

Giovane e promettente, Alessandro Bergamo, classe 1989, si sta facendo notare nel campo della ristorazione. Vediamo di conoscerlo meglio.

Il mondo della ristorazione, ma soprattutto quello dell’alta ristorazione, vanta alcuni nomi che, sebbene siano sconosciuti ai più, identificano personaggi promettenti come lo chef Alessandro Bergamo. Dal 2019 sous chef di Carlo Cracco nel ristorante di Milano, in un anno si è distinto in due competizioni di spicco, il S.Pellegrino Young Chef 2020 e il Bocus D’Or Italia 2020. Vediamo di conoscere meglio questo giovane e promettente chef!

Chi è Alessandro Bergamo?

Alessandro nasce a Mariano Comense, in provincia di Como, l’8 ottobre 1989 (è del segno zodiacale della Bilancia). La sua passione per la cucina lo accompagna fin da bambino, per questo senza esitazione si iscrive dapprima alla scuola CFPA Vallesana di Sondalo in provincia di Sondrio e poi alla scuola alberghiera di Clusone.

Alessandro Bergamo
Fonte foto: https://www.instagram.com/alessandro_bergamo_/

Le prime esperienze lavorative avvengono in territorio italiano, in alcuni ristoranti della Bergamasca, a Venezia e poi a Taormina. È il 2009 quando si trasferisce in Francia, a Lione per la precisione, e inizia la sua carriera al fianco di grandi chef. Nell’ordine Pierre Orsi, lo chef tre stelle Michelin Yannick Alleno, il tristellato Regis Marcon a Sait Bonnet le Froid, nel 2013 arriva al ristorante di Benoit Vidal dove contribuisce a ottenere la seconda stella Michelin.

Dopo tanti anni in Francia si sposta in Canada, a Montreal nel ristorante Maison Boulud – Ritz Carlton dello chef stellato Daniel Boulud. Infine, dopo un breve stage in Giappone, nel 2019 torna in Italia nella cucina di Carlo Cracco, diventandone sous chef del ristorante in Galleria.

3 curiosità su Alessandro Bergamo

– Della vita privata di Alessandro non si conoscono i dettagli: anche sul suo profilo Instagram infatti prevalgono gli scatti relativi al suo lavoro. In un’intervista rilasciata a Fine Dining Lovers ha rivelato come il suo sogno sia quello di avere una famiglia e dei figli, oltre a un ristorante tutto suo, magari in riva al lago.

– Alessandro Bergamo rappresenta l’Italia al Bocuse d’Or Europa 2020, una competizione di livello mondiale incentrata sulla ristorazione, dopo esser risultato vincitore della sezione Italia e Sud Est Europa. È anche finalista del concorso S.Pellegrino Young Chef 2020.

– Tra gli ingredienti che più ama cucinare ci sono il pollo, le uova e le patate perché nella loro semplicità si prestano a moltissimi tipi di cotture. Il suo sogno? Che si torni ai prodotti di stagione, risparmiando denaro e guadagnandoci in gusto.

Fonte foto: https://www.instagram.com/alessandro_bergamo_/

ultimo aggiornamento: 30-07-2020