Famoso al punto da suscitare l’attenzione di GialloZaferano, Khalid El Mahi è il cuoco del momento su TikTok.

La cucina arriva nelle nostre case attraverso schermi sempre più piccoli. Negli ultimi anni infatti, oltre alla televisione, sono i social a permetterci di conoscere nuove personalità. È il caso di Khalid El Mahi, il cuoco di origini marocchine ormai da diversi anni in Italia. Vediamo di conoscerlo meglio attraverso la sua biografia.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Khalid El Mahi
Fonte foto: https://www.instagram.com/khalid_el_mahi/

Chi è Khalid El Mahi

Khalid nasce in Marocco il 22 maggio 1984 sotto il segno zodiacale dei Gemelli. Eredita dai genitori la passione per la cucina così, una volta giunto in Italia, decide di frequentare l’istituto alberghiero. Passa alcuni anni in Veneto per poi trasferirsi in Trentino Alto Adige dove risiede ancora oggi.

Inizia a condividere le sue prime video ricette sul suo canale YouTube ma è nel 2020 che avviene la svolta. Durante il periodo di lockdown apre un profilo su TikTok che fin da subito si fa notare: ricette semplici dove i sapori dei due paesi si fondono in modo naturale. Passa poco prima che i creatori di GialloZafferano lo notino, assoldandolo nella loro squadra.

Oggi il suo profilo TikTok è tra i più seguiti in Italia e per questo ha deciso di tornare alle origini dedicandosi anche a YouTube e Instagram. Insomma, Khalid El Mahi è uno dei cuochi più social del momento!

Khalid El Mahi: moglie e figli

Solitamente questi personaggi tendono a mantenere un certo riserbo sulla loro vita privata, ma per Khalid non è così. Il cuoco infatti è sposato con Dixa’h Boùkdir, anche lei appassionata di cucina, soprattutto di dolci. La coppia ha anche avuto un bambino che compare spesso al fianco del padre in veste di aiutante.

3 curiosità su Khalid El Mahi

– Il lavoro di creator per GialloZafferano gli frutta ogni anno 1,67 milioni di Euro.

– Khalid El Mahi su Instagram, TikTok e YouTube lo trovate come FoodQood.

– Il suo motto è Bismilla, abbreviazione di Bismillah-ir-Rahman-ir-Rahim che significa “Nel nome di Dio, il compassionevole e misericordioso”. L’uomo infatti ha sempre voluto mantenere vivi i suoi legami con la cultura araba. Non è un caso che molte delle sue ricette siano sottotitolate in questa lingua.

Fonte foto: https://www.instagram.com/khalid_el_mahi/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 18-01-2022


Chi è Bruno Barbieri, il giudice più elegante e pungente della TV

Con oltre 2 milioni di follower, Amaury Guichon è tra i pastry chef più amati al mondo