Il cioccolato per lui non ha segreti e le sue creazioni ne sono la prova. Conosciamo meglio chef Amaury Guichon.

Il suo profilo Instagram è seguito sia da appassionati che da professionisti, segno che le idee che condivide sono in grado di stuzzicare la fantasia di tutti. Stiamo parlando di chef Amaury, un giovane talento della pasticceria che gradino dopo gradino è arrivato a occupare posizioni di prestigio fin negli Stati Uniti. Vediamo di conoscerlo meglio attraverso la sua biografia.

Chi è Amaury Guichon

Amaury è nato il 15 marzo 1991 (è del segno zodiacale dei Pesci) vicino a Ginevra da madre svizzera e padre francese ma nelle sue vene scorre anche sangue italiano. Il nonno infatti era originario di Venezia. Inizia a studiare come chef a 14 anni, frequentando l’alberghiero Thonon-les-Baines, in Francia. È qui che scopre la sua passione per la pasticceria che decide di alimentare seguendo dei corsi di perfezionamento a Ginevra.

Il primo successo professionale dello chef è stato presso la prestigiosa pasticceria parigina Maison Lenôtre. Nel 2010 invece viene identificato come uno dei migliori giovani pasticceri apprendisti della regione parigina dall’organizzazione MOF (Meilleures Ouvriers de France) mentre nel 2013 si aggiudica il terzo posto al talent televisivo “Qui sera le prochain Grand Patissier”, facendosi notare al grande pubblico e non solo.

È qui infatti che conosce Christophe Michalak, colui che lo aiuta a entrare nel team Jean-Philippe Pâtisserie e gli assicura un posto sul primo volo per Las Vegas dove comincerà a lavorare negli hotel di lusso “Bellagio” e “Aria”. Dal 2018 diventa uno dei docenti dell’Istituto Eccelsa e nel 2021 conduce su Netflix “La scuola di cioccolato“.

Chef Amaury: fidanzata e vita privata

Chef Amaury è sposato con Fiona Bergson, una tatuatrice. I due hanno convolato a nozze il 25 dicembre 2020 dopo una frequentazione durata 3 anni. Non è chiaro come si siano conosciuti, tuttavia la donna ha rivelato che per entrambi è stato amore a prima vista.

3 curiosità su chef Amaury

– Non è noto a quanto ammonti il patrimonio dello chef anche se alcuni siti di gossip americani parlano di una cifra compresa tra 1 e 3 milioni di dollari per l’anno 2020.

– Nel 2018 pubblica il suo primo libro, The art of flavour, non tradotto in Italiano.

– I suoi profili social sono davvero seguitissimi. Su TikTok sono 2,2 milioni mentre su Instagram 5,5 milioni.

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 26-01-2022


Khalid El Mahi, il cuoco di origine marocchine che ha conquistato TikTok

Annarita Nobili porta la cucina ciociara a Sanremo