Moreno Cedroni, lo chef dell’innovazione, porta avanti la sua passione per la cucina anche in famiglia insieme alla moglie Mariella e alla loro figlia Matilde.

Moreno Cedroni è nato ad Ancona il 9 luglio del 1964 e si può ritenere lo chef italiano più innovativo del momento. Gestisce la salumeria ittica Anikò a Senigallia, il ristorante La Madonnina del Pescatore, insieme a sua moglie Mariella Organi, il sushi bar Il Clandestino a Milano (o come preferisce chiamarlo lui, il “susci bar”) e l’Acrilico Bar. Ecco quello che non sapete su di lui e sulla sua famiglia.

Moreno Cedroni: la sua carriera

La carriera culinaria di Moreno è passata prima attraverso la pasticceria. Dopo aver frequentato scuole di alta cucina nel 1992, inizia uno stage presso la scuola di cioccolato Valrhona e inizia a nutrire un fortissimo interesse verso Ferran Adrà. Questa sua ispirazione culinaria è quello che permetterà a Moreno di caratterizzare la sua cucina con elementi innovativi, creativi e ricercati.

Tra stelle Michelin e forchette di Gambero Rosso, Moreno Cedroni è uno chef pluripremiato. Impegnato anche sul fronte televisivo, Moreno è uno dei volti più famosi delle trasmissioni di Gambero Rosso Channel e nel 2016 è stato giudice del programma televisivo Top Chef Italia.

Moreno Cedroni: moglie e vita privata

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Moreno Cedroni
Fonte foto: https://www.facebook.com/morenocedronic/

Moreno è sposato con Mariella Organi dal 1994. I due si sono conosciuti nel 1991, a novembre. Mariella era alla ricerca di un lavoro serale per pagarsi gli studi, così si presentò al ristorante di Moreno: entrò per un colloquio, uscì da lì con la divisa. Un amore nato tra i tavoli e dietro ai fornelli, sbocciato nell’estate del 1992. Dopo il matrimonio e l’arrivo di Matilde, nel 1997, Mariella decide di abbandonare gli studi per dedicare la sua vita al lavoro e alla famiglia.

I ritmi di lavoro sono sempre stati incessanti, per entrambi: Mariella confessa che andavano a casa solamente per dormire. A Mariella fu affidata la gestione della sala, Moreno si occupava della cucina. Ma il lavoro non basta: chiaramente, per gestire un ristorante, è necessario tenersi al passo coi tempi e dedicarsi a dei corsi. Ecco che Moreno si iscrive ad altri corsi di cucina e Mariella a un corso da sommelier.

La cucina pare sia proprio una passione di famiglia. Anche Matilde, nonostante la sua giovanissima età, inizia ad inserirsi in ambito culinario. Appassionata di cucina, moda, musica e dolci, Matilde non sa ancora cosa vorrà fare da grande, ma Moreno e Mariella sperano che continui la carriera di famiglia.

Fonte foto: https://www.facebook.com/morenocedronic/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 27-05-2018


Chi è Massimo Bottura, lo chef modenese migliore del mondo

Chi è Marco Bianchi, lo chef scienziato attento all’ambiente