Paola Sucato, appassionata di cucina, astrologia e turismo, è la donna dietro al blog di ricette che porta il suo nome. Conosciuta in rete anche come “ci_polla”, è una freelancer piena di vita…

Paola Sucato è una freelancer innamorata del turismo, delle cucina e della sua famiglia, composta da suo marito e dalle loro due figlie. Ha lavorato per tre anni nella redazione cucina di Donna Moderna ed ha un’esperienza molto vasta nell’ambito del turismo come food&beverage manager. Le sue più grandi passioni sono la cucina, ovviamente, e l’astrologia. Paola adora il cibo italiano e vorrebbe che a portare la tradizione della nostra cucina nel mondo fossimo proprio noi. Ecco che decide, quindi, di dare il suo contributo attraverso un blog che porta il suo nome.

Paola Sucato e Marco Zamperini

La donna era sposata con lo Chief Technology Officer per la Direzione Generale Telecomunicazioni e Media di Etnoteam, Marco Zamperini, fino alla prematura scomparsa di lui. “Marco ci ha lasciato questa notte. So che vorrà vedervi sorridenti e sempre pronti a partire. Sono certa vi avrebbe augurato buona vita“, aveva annunciato su Facebook.

Noto in rete con il soprannome di Funky Professor, l’uomo ci ha lasciati nel 2013 a soli 50 anni, probabilmente per un infarto.

Alcune curiosità su Paola Sucato

Paola è sempre in movimento, tra mille impegni e ricette da pubblicare sul suo sito. Il suo piatto preferito è il pane: adora mangiarlo e, chiaramente, prepararlo. Un altro cibo a cui Paola proprio non sa resistere sono le ostriche. Ne mangerebbe addirittura fino a star male!

Quando si vuole coccolare, però, Paola non ha dubbi: spalmare del burro e della marmellata su una fetta calda di pane fatto in casa è la cosa che più la vizia, specialmente come spuntino da fare prima di andare a dormire.

Paola Sucato
Fonte foto: https://www.facebook.com/paola.sucato

Paola è molto legata alla tecnologia: ama il modo semplice e immediato che il suo blog le permette di comunicare. È molto importante per lei condividere con i suoi follower le sue ricette e le sue passioni. Il suo blog, infatti, porta il suo nome, a riprova del suo amore per la trasparenza e per l’autenticità.

Su Twitter, però, potete trovarla sotto il nome @ci_polla. Tutto nasce dal suo nome, Paola, storpiato in “Polla”. Così si faceva chiamare Paola da ragazzina, per sottolineare la sua natura un po’ naive.

Fonte foto: https://www.facebook.com/paola.sucato

Scopri cosa devi fare se sei venuto a contatto con persone positive al Covid 19


Chi è Valentina Boccia, la foodblogger appassionata di dolci

Un raviolo cinese è il protagonista del nuovo cortometraggio Pixar, intitolato Bao