Chi è Sandra Salerno, la foodblogger e cuoca di Un tocco di Zenzero

Sandra Salerno, la foodblogger di Un tocco di Zenzero innamorata dei viaggi

Sandra Salerno, la torinese appassionata di cucina, viaggi e fotografia che mette amore in ogni piatto che prepara. Ecco quali sono tutte le cose che adora.

Sandra Salerno, la creatrice del sito di ricette Un tocco di zenzero (nato nel 2005), è una torinese DOC. Solare, innovativa e sempre in movimento, sono davvero tantissime le cose che ama. Al primo posto sicuramente ci sono la cucina e i viaggi, ma di sicuro nutre una grande passione per la fotografia, il mondo dell’editoria e dei social.

La cuoca torinese, infatti, non si limita a dedicarsi ai fornelli: al passo coi tempi, è anche una Social Media Manager, Social Media Marketing Consultant e Digital Pr.

Chi è Sandra Salerno?

Torino Golosa- foodieTOur. Innamorata della sua Torino, che non lascerebbe mai, Sandra ha inaugurato un minitour per la città, dedicato agli angoli gastronomici e alle tradizioni che caratterizzano la città sabauda, come il cioccolato, il Bicerin e le trattorie caratteristiche.

Sandra Salerno
Fonte foto: https://www.facebook.com/Untoccodizenzero/

– Nel 2013 ha pubblicato il suo primo libro: [amazon_textlink asin=’886852046X’ text=’Asparagi, bagoss e altre cose buone’ template=’ProductLink’ store=’deltapictures-21′ marketplace=’IT’ link_id=’6062503d-2b6f-11e8-9d40-856b78a8f5d2′]. Si propone di presentare non solo la cucina italiana con le sue favolose ricette, ma anche le tradizioni e la storia che accompagnano il nostro Bel Paese. Il tutto condito con aneddoti e curiosità dei fantastici viaggi di Sandra.

– L’ingrediente preferito di Sandra è l’amore. In linea con il suo fare solare e raggiante, Sandra quando cucina ci mette l’anima, dona parte di sé in ogni piatto che prepara. Ama cucinare per i suoi parenti, per i suoi amici e per i suoi cari.

– Le cose che ama di più sono suo marito, Roberto De Benedictis, compagno di vita e di viaggi da più di 10 anni, la cioccolata fondente, il rumore della legna che scoppietta nel camino, girovagare per i mercatini, dove può annusare il fantastico profumo delle spezie e trovare caratteristici oggetti per la casa, magari d’antiquariato, e andare in giro per la sua città preferita con la bicicletta.

– Roberto è un odontoiatra torinese. Si è laureato nella città sabauda nel 1985 e ora esercita la sua professione presso il suo studio medico.

Fonte foto: https://www.facebook.com/Untoccodizenzero/

ultimo aggiornamento: 20-03-2018