Stefano Cavada spopola su YouTube e anche in televisione. Con la sua personalità intraprendente, ma riservata, non ha potuto far altro che conquistare i nostri schermi.

Stefano Cavada, classe 1991, è nato in Trentino Alto Adige e gestisce un canale YouTube chiamato Beyond South Tyrol dedicato alla cucina. L’intraprendenza è la caratteristica principale di Stefano, che tra viaggi e nuove esperienze stravolge la sua vita ogni giorno col sorriso e la forza di chi non ha paura delle novità. Diventato noto anche in televisione con il suo programma SelfieFood, dedicato alla cucina e al social più usato di questi tempi, Instagram, Stefano è sempre in movimento alla ricerca di nuove idee.

Stefano Cavada: la sua carriera

La passione per la cucina è sempre stata nelle corde di Stefano, che dice di stare dietro ai fornelli da quando aveva solo 7 anni! La sua carriera parte da autodidatta, semplicemente aiutando sua madre in cucina e, andando avanti con l’età, curiosando tra i vari blog su internet e iniziando a sperimentare tutte le idee che gli venivano in mente. Il suo canale YouTube vanta ben 20mila iscritti, ma la scalata verso il successo è arrivata inaspettatamente. Prima di dedicarsi alla cucina e di capire che quella sarebbe stata una delle passioni fondamentali della sua vita, Stefano decide di iscriversi alla facoltà di Matematica.

Dopo un solo semestre, però, capisce che quella non è la strada che fa per lui. Inizia a frequentare corsi serali di cucina e, nel 2012, parte per Londra, dove lavora per una compagnia di importazione di caffè dall’Italia. Ci rimane per un anno e mezzo, fa esperienza, migliora il suo inglese, torna nel suo Alto Adige e decide di provare a partire per Parigi, per migliorare il francese. Vi rimane solo tre mesi: si sente straniero e decide di tornare in Italia.

Stefano Cavada: la sua vita privata

Stefano Cavada
Fonte foto: https://www.facebook.com/stefanocavadaofficial/

Intraprendente, pieno di forza di volontà e di iniziativa, Stefano non è mai fermo. La sua passione per la cucina è unita a quella del montaggio, il mondo di YouTube lo assorbe completamente e gli permette di guadagnarsi da vivere facendo quello che gli piace di più. Delle sua vita privata non si sa molto: Stefano ama tenerla per sé, senza raccontare fatti troppo personali.

La cosa più intima che si sa di Stefano è la sua omosessualità, che ha imparato a scoprire e a vivere proprio nel suo viaggio a Londra. Stefano la vive con grande serenità e apertura, sperando di essere un modello positivo per i giovani che lo seguono, in linea con i cambiamenti che la nostra società sta vivendo e con i grandi passi avanti che stiamo facendo. Sempre a tutela della sua privacy, però, Stefano preferisce non rivelare al suo pubblico il nome del suo compagno o coinvolgerlo nelle sue attività.

Fonte foto: https://www.facebook.com/stefanocavadaofficial/

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


In Australia nasce il caffè ai broccoli: un mix di vitamine golose

La Norvegia vince la finale europea del Bocuse d’Or 2018