Nato a Gerusalemme, Yotam Ottolenghi abbandona la letteratura per la cucina e in breve conquista Londra con gastronomie e ristoranti.

Non c’è londinese che non conosca Yotam Ottolenghi, lo chef nato a Gerusalemme che dopo una laurea e un master in letteratura decide di accantonare tutto e dedicarsi alla cucina. I numeri che lo riguardano sono da capogiro: i suoi libri hanno venduto più di 7 milioni di copie nel mondo e, a oggi, è alla guida di sei tra ristoranti e gastronomie sparse per la città di Londra. Vediamo di conoscerlo meglio attraverso la sua biografia.

9 ricette autunnali per la tua tavola

Yotam Ottolenghi
Fonte foto: https://www.instagram.com/ottolenghi/

Chi è Yotam Ottolenghi: carriera, biografia e vita privata

Yotam è nato a Gerusalemme il 14 dicembre 1968 da genitori ebrei: il padre era italiano, mentre la madre tedesca. Il cognome infatti altro non è che l’italianizzazione di Ettlingen, una città nel Baden-Württemberg da cui i semiti furono espulsi nel XV secolo. Dopo il servizio militare, durato ben tre anni, si iscrive all’università dove si laurea in letteratura comparata. I genitori per lui intravedevano un futuro da intellettuale ma la passione per la cucina ha vinto su tutto.

Dopo aver provato tutte le ricette della mitica Julia Child, decide di seguire “le sue orme” e iscriversi a Le Cordon Bleu a Londra, la celebre scuola di cucina. Dopo anni di sacrifici che in alcuni momenti l’hanno quasi spinto a mollare, incappa nella bottega di Sami Tamini. Tra i due scatta immediatamente un intesa e da allora condividono la vita professionale.

Gastronomie, brasserie, ristoranti più o meno formali oltre che 9 libri (di cui solo 7 tradotti in italiano) sono alcuni dei successi conseguiti dallo chef che, pur non essendo vegetariano, si fa promotore di questa cucina. Le ricette vegetariane di Yotam Ottolenghi, infatti, sono un tripudio di colori e profumi ottenuti dalla sapiente combinazione di verdure e spezie. Impossibile non definire la sua cucina come mediterranea e chissà che non sia proprio questo il segreto del suo successo.

Nella vita privata Yotam Ottolenghi ha un compagno di nome Karl Allen con cui convive dal 2000. La coppia ha avuto due figli, Max nato nel 2013 e Flynn nato nel 2015.

3 curiosità su Yotam Ottolenghi

– La sua influenza sulla cucina inglese è tale che la catena Waitrose aggiornò la sua gamma di spezie e condimenti proprio per permettere ai lettori dei suoi libri di realizzare le ricette.

– È il curatore della rubrica The new vegetarian sul The Guardian.

– Ha un profilo Instagram dove condivide passioni e piatti della sua cucina.

Fonte foto: https://www.instagram.com/ottolenghi/

Riproduzione riservata © 2021 - PC

ultimo aggiornamento: 27-10-2021


Max Mariola, il ‘cuoco in divenire’ di Gambero Rosso Channel

Nico Tomaselli, il Maître Chocolatier Lindt che ha conquistato gli USA