Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 2 uova
• 30 g di zucchero semolato
• 1 pizzico di sale
• 30 g di burro
• 1 pizzico di lievito in polvere per dolci
• 1 cucchiaio di vino bianco frizzante
• 1 bustina di vanillina
• zucchero a velo q.b.
difficoltà: facile
persone: 6
preparazione: 25 min
cottura: 5 min

Assaggiamo le buonissime chiacchiere in friggitrice ad aria, una versione ancora più leggera e fragrante dei dolci tipici di Carnevale.

Le prepariamo in tutta Italia e le chiamiamo in modo diverso: che siano frappe, cenci o bugie, la ricetta è sempre la stessa e anche il loro gusto. Oggi, però, ve le presentiamo in una veste ancora più nuova, grazie alla preparazione delle chiacchiere in friggitrice ad aria. Con la cottura in air fryer risultano più leggere, ma il loro sapore è lo stesso, non dovete temere! Evitando di friggerle in tanto olio, le chiacchiere in airfryer sono visibilmente più leggere; il loro colore rimane comunque dorato e la loro consistenza risulta ugualmente morbida.

Questi dolcetti si preparano con pochi e comuni ingredienti. Il loro segreto rimane l’aggiunta del vino frizzante, che permette la formazione di bolle sull’impasto, donando loro un piccolo tocco di croccantezza. Pochi minuti per la cottura, tanto zucchero a velo per la decorazione e… il gioco è fatto!

Chiacchiere in friggitrice ad aria
Chiacchiere in friggitrice ad aria

10 ricette detox per tornare in forma

Preparazione della ricetta per le chiacchiere in friggitrice ad aria

  1. La prima cosa da fare è sgusciare le uova in una ciotola e sbatterle con una forchetta.
  2. In un’altra ciotola, versate lo zucchero semolato e aggiungete il burro morbido, tagliato a tocchetti.
  3. Aggiungete un pizzico di sale e mescolate i due ingredienti; poi, aggiungete anche la farina setacciata.
  4. Cominciate a impastare in modo energico con le mani. Man mano che si amalgama, aggiungete il vino, poi la vanillina e, infine, il lievito in polvere per dolci.
  5. Quando tutti gli ingredienti risultano amalgamati, incorporate anche le uova sbattute. Impastate, su un piano da lavoro infarinato, e fatele assorbire del tutto, ottenendo un impasto elastico.
  6. Lasciate il panetto sul piano, coprendolo con un canovaccio. Deve riposare per circa 30 minuti.
  7. Trascorso questo tempo, potete procedere alla forma. Dividete il panetto in pezzi e stendete ciascuno per ottenere una sfoglia sottilissima (di un paio di cm).
  8. Stendete l’impasto con un mattarello, oppure potete usare una macchina per la pasta.
  9. Una volta ottenuta la sfoglia, dividetela in tanti rettangoli (possono avere anche dimensioni diverse) e, al centro di ciascuno, fate un taglio.
  10. A questo punto, infarinate leggermente l’interno del cestello della friggitrice ad aria.
  11. Posizionate al suo interno le chiacchiere, evitando di sovrapporle.
  12. Fate cuocere a 200°C per 3-5 minuti. Quando sono pronte, fatele raffreddare su un vassoio, prima di spolverizzare tanto zucchero a velo.
Leggi anche
1000 e più modi di chiamare le chiacchiere di Carnevale

Conservazione

Le chiacchiere di Carnevale in friggitrice ad aria sono morbide e fragranti come quelle fatte con la ricetta tradizionale, ma con l’air fryer saranno ancora più leggere. Potete conservarle in un sacchetto di carta per 2 giorni al massimo.

Se volete seguire la tradizione, private anche la versione classica dei dolcetti di Carnevale.

4/5 (1 Review)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

Carnevale

ultimo aggiornamento: 28-01-2024


Foto e videoricetta dei carciofi al forno gratinati

Gnocchi al tegamino