Ingredienti:
• 100 g di riso
• 400 g di acqua
• 5 g di sale
• olio di semi per friggere q.b.
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 25 min
cottura: 10 min

Le chips di riso sono golose e semplici da preparare, perfette da servire in occasione di un aperitivo informale in alternativa alle classiche patatine.

Siete alla ricerca di una ricetta per preparare un antipasto un po’ diverso dal solito? Le chips di riso sono uno finger food sfizioso e nonostante richiedano diversi passaggi sono anche piuttosto semplici da preparare. Se volete renderle un po’ più colorate potete aggiungere al composto di riso e acqua delle spezie come zafferano o curcuma. Ecco la ricetta!

chips di riso
chips di riso

Preparazione delle chips di riso

  1. Iniziate facendo cuocere il riso nell’acqua senza aggiungere il sale, fino a quando non avrà assorbito tutto il liquido.
  2. Frullate il composto così ottenuto in modo da ottenere una crema.
  3. Stendete la crema di riso e acqua su di una teglia foderata con carta da forno.
  4. Infornate in forno già caldo a 150°C e fate essiccare.
  5. Tagliate a pezzetti e friggete in olio ben caldo. 
  6. Sollevate le chips con l’aiuto di una schiumarola, trasferite su di un vassoio foderato con carta da forno, lasciate scolare l’olio caldo e salate.
  7. Servite le chips ben calde.

Vi consigliamo di consumare le chips preparate seguendo questa ricetta subito dopo la preparazione e di salarle poco prima di servirle in modo da mantenerle belle fragranti e croccanti.

Le patatine preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate all’interno di un contenitore a chiusura ermetica o ben chiuse in un sacchetto per alimenti per 2-3 giorni.

Se questa ricetta vi è piaciuta potete provare anche quella per preparare le chips di verdure.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Gusto e salute

ultimo aggiornamento: 20-11-2020


Tutte le occasioni sono buone per servire il risotto ai frutti di mare

La torta al caramello salato è la più buona che ci sia: ecco la ricetta!