Ingredienti:
• 75 g di farina autolievitante
• 175 g di zucchero muscovado
• 3 uova
• 175 g di burro
• 1/2 cucchiaino di cannella
• 1 cucchiaino tra chiodi di garofano
• anice
• pepe nero
• noce moscata
• 175 g di pangrattato
• 25 g di farina di mandorle
• 225 g di uva passa
• 125 g di ciliegie sciroppate
• 125 g di canditi misti
• 1/2 mela grattugiata
• 33 cl di birra scura
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 360 min

Frutta secca e canditi, insieme a una generosa dose di spezie, sono gli ingredienti della ricetta originale del Christmas pudding. Ecco come prepararlo!

Poco conosciuto in fuori dai confini inglesi, il Christmas pudding è il dolce natalizio per eccellenza del Regno Unito e dell’Irlanda, un po’ come il nostro pandoro. Sebbene sia noto anche come plum pudding, ovvero pudding di prugne, in realtà all’interno questo ingrediente non è presente. Con tutta probabilità si tratta di un retaggio dovuto al fatto che in origine plum indicava anche l’uva passa e altri tipi di frutta.

Certo è che il Christmas pudding è un vero concentrato di frutta: canditi, ciliegie, mandorle, uva passa sono solo alcuni di quelli presenti in questo dolce inglese tipico del Natale.

La preparazione è semplice ma ha una cottura piuttosto lunga. Armatevi di pazienza perché il risultato sarà in grado di stupirvi. Il suo profumo speziato invaderà le vostre case e in un attimo sarà subito il 25 dicembre!

Christmas pudding
Christmas pudding

Come preparare la ricetta del Christmas pudding

  1. Per preparare il pudding dolce lavorate con le fruste elettriche il burro con lo zucchero fino a ottenere una crema densa.
  2. Unite quindi le uova e continuate a mescolare fino a che non si saranno amalgamate.
  3. Aggiungete al composto la farina setacciata, il bicarbonato, sale, cannella, noce moscata, tutte le altre spezie e mescolate bene.
  4. A questo punto aggiungete i protagonisti del dolce: canditi, la mela grattugiata, le ciliegie e la farina di mandorle.
  5. Gli ultimi due ingredienti da aggiungere sono la birra e il pane grattugiato. Ora non vi resta che coprire la ciotola con un panno pulito e lasciar riposare il composto per tutta la notte.
  6. Il mattino seguente, mescolatelo per bene e trasferitelo all’interno di uno stampo da pudding, solitamente a semisfera, ben imburrato.
  7. Cuocetelo mettendo lo stampo in una teglia da forno e riempiendola di acqua in modo che resti a bagnomaria per 5-7 ore a 150°C, coprendo la superficie con un foglio di carta alluminio per evitare che si bruci.
  8. Sfornate e lasciate raffreddare il dolce prima di capovolgerlo su un piatto da portata e servirlo.

Tra le altre ricette di dolci natalizi vi consigliamo di provare i classici gingerbread cookies.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Natale

ultimo aggiornamento: 20-12-2020


Stanchi dei soliti dolci di Natale? Provate i biscotti palle di neve

Torta di Padre Pio, un dolce dall’insolita tradizione