Ciambelline fritte di ricotta con miele di castagno

Come fare un infuso vegan disintossicante

Le ciambelline fritte di ricotta con miele di castagno sono un dolce sfizioso perfetto ad ogni ora, provatele e stupirete tutti!

Le ciambelline fritte di ricotta con miele di castagno sono un dolce goloso anche se non esattamente dietetico: ottimo per uno strappo alla regola. Perfette da gustare appena fatte, presentate con un raffinato impiattamento, o da preparare in anticipo per i vostri buffet e picnic. Un dessert soddisfacente e gustoso, ma anche facile da preparare e veloce.

Clicca qui per vedere la Video Ricetta completa

DIFFICOLTA‘: 2

COTTTURA: 5′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 15′

INGREDIENTI:

  • 200 gr di ricotta
  • 2 uova
  • 200 gr di farina
  • 15 gr di zucchero
  • 100 ml di miele di castagno
  • cannella q.b.
  • olio di semi di girasole per la frittura

PREPARAZIONE:

Il primo step per preparare le vostre ciambelline fritte di ricotta con miele di castagno è quello di unire tutti gli ingredienti, per poi lasciar riposare l’impasto.

Unite prima le uova e la ricotta, anche con un semplice cucchiaio; poi aggiungete lo zucchero, il pizzico di cannella, e legate il tutto con la farina.

Lasciate riposare l’impasto per una ventina di minuti. Successivamente formate delle palline di composto con le mani, senza preoccuparvi se è troppo appiccicoso. Create un buco al centro di ogni pallina, che si trasformerà in una ciambellina, e tuffatela nell’olio già caldo.

A questo punto lasciate raffreddare i dolcetti per qualche minuto, per poi procedere con l’impiattamento.

Sistemate del miele di castagno sul fondo del vostro piatto da portata, sopra ponetevi la ciambella, una pallina di gelato del gusto che preferite, un’altra ciambellina, e del miele di nuovo.

Se il miele di castagno, che ha un gusto piuttosto forte, non vi piace sceglietene uno di acacia o millefiori più delicato. Completate con una spolverata di zucchero a velo.

Le vostre ciambelline fritte di ricotta con miele di castagno sono pronte per essere gustate.

Si ringrazia per la collaborazione la Birreria Biellese.

BUON APPETITO!

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 04-05-2016

Giulia Drigo