Vi stupirà forse sapere che esistono dei cibi che non scadono mai: dal sale allo zucchero, passando per i liquori, vediamo insieme quali sono!

I risparmiatori più attenti ai consumi lo sapranno già, ma esistono dei cibi che non scadono mai. Tra questi troviamo il sale e lo zucchero, ma non solo. A volte ci capita di buttare via un prodotto solo perchè non abbiamo fatto attenzione alla data di scadenza, ma per alcuni cibi non ci sono limiti: dopo questo decalogo non sbaglierete più. Come ci segnala l’Huffington Post francese, vediamo insieme quali sono questi alimenti e perchè non scadono mai.

Sale, zucchero, miele…

Il primo alimento della lista a tempo indeterminato è il miele. Può cambiare colore, ma rimane sempre commestibile. Nel corso del tempo potrebbe cristallizzare, ma vi basterà scaldare il contenitore a bagnomaria. Basta che il vasetto sia ben sigillato: il miele è un antibatterico naturale.

Il riso, fatta esclusione di quello integrale, può essere mangiato in qualsiasi momento, anche diversi anni dopo l’acquisto. Dovete avere l’accortezza di conservarlo in un contenitore sigillato, e di porlo in un luogo buio e asciutto come la dispensa.

Stesso discorso per sale e zucchero. Il sale può essere conservato, sempre all’interno di contenitori da cucina per anni, senza mai cambiare le sue proprietà. Sullo zucchero i batteri non riescono e riprodursi, ma va tenuto sigillato per evitare insetti e muffa.

La farina di mais non scade, va però conservata in un ambiente fresco e asciutto, in un contenitore ermetico.

L’aceto balsamico è per sua natura un’armonia di gusto tra acido e dolce, e dopo molti anni troverete il gusto ancora perfetto.

Va conservato in freezer, ma non scade mai, il caffè solubile. Realizzato privando i chicchi di caffè della parte acquosa, si mantiene in perfette condizioni per moltissimi anni.

L’estratto naturale di vaniglia in boccetta è un prodotto a base di alcol che non perde mai il suo sapore, a differenza della vaniglia sintetica.

Lo stesso discorso vale per i liquori: conserveranno il loro sapore se conservati lontano dalla luce del sole.

Fonte foto: Pixabay

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-09-2016


Pomodori neri Indigo Rose: la strana varietà che fa bene alla salute

Pasticceria Marchesi: il gruppo Prada apre anche il terzo locale