Quali sono i 10 cibi più instagrammabili e instagrammati?

10 cibi instagrammabili sconosciuti prima del 2010

Avocado, macaron, rainbow cake ma anche matcha latte e red velvet: ecco quali sono i cibi più instagrammabili (e instagrammati) dal 2010.

È innegabile: internet, ma soprattutto i social network, hanno cambiato non solo il nostro modo di mangiare ma anche il modo di pensare al cibo. Sono innumerevoli le immagini di food presenti sui vari profili social di ciascuno di noi, ma se proprio vogliamo trovare la pietra dello scandalo, allora dobbiamo puntare il dito su Instagram. A partire dal 2010, il trend dei cibi instagrammabili ha avuto come protagonisti piatti colorati, scenografici e spesso molto salutari.

Sono soprattutto i millenial a prestare attenzione alla composizione dei piatti, al loro colore e alle proprietà nutritive. Sono anche loro i maggiori fruitori di Instagram e coloro che hanno veicolato il diffondersi di vere e proprie mode. Vediamo quali sono i 10 cibi più instagrammabili di sempre!

Cibi instagrammabili: 10 cult

avocado toast
avocado toast

Avocado. Inizialmente utilizzato solo per la salsa guacamole, è diventato il protagonista indiscusso di moltissime ricette, dagli smoothies ai gelati. Certo, sono molte le problematiche legate all’esportazione di questo frutto, spesso al centro di polemiche, ma forse vi farà sapere piacere che da qualche anno a questa parte, anche la Sicilia ne ha avviato la produzione.

Latte vegetale
Latte vegetale

Latte vegetale. Anche se sarebbe più corretto chiamarle bevande vegetali, poiché il termine latte implica un’origine animale, il latte vegetale è consumato da un numero sempre crescente di persone. Ci sono personaggi famosi, certo, ma anche persone comuni attente al benessere degli animali o intolleranti al lattosio. Gustose e dolci, sono semplici da trovare al supermercato e offerte come alternative anche nei bar.

Macarons
Macarons

Macaron. Impossibile resistere al fascino delle vetrine colme di dolcetti colorati disposti in bell’ordine. Di origine francese, i macaron hanno fatto breccia nel cuore degli italiani ed è davvero impossibile resistere alla tentazione di fotografarne uno quando se lo si trova davanti!

ramen
Ramen

Ramen. Insieme al sushi, è uno dei piatti più apprezzati e fotografati in assoluto. Ricco di vitamine e sali minerali, questa sorta di zuppa con i noodles ha fatto impazzire tutti.

Torta red velvet
Torta red velvet

Red velvet. Una torta dal colore rosso acceso con un candido strato di crema all’interno, la stessa utilizzata per la copertura. Cosa può esserci di meglio da fotografare?

Poké
Poké

Poke bowl. Originaria delle Hawaii si è diffusa dapprima negli Stati Uniti e poi nel resto del mondo diventando anche il piatto più ordinato su Deliveroo nel 2019. Riso, pesce crudo e avocado sono tra gli ingredienti che non possono mancare, ma ne esistono anche versioni vegetariane. Non sono bellissime?

chia pudding
chia pudding

Chia pudding. Sempre in tema di cibi in ciotola, impossibile non citare questa sorta di yogurt, perfetto per la colazione, ottenuto con latte vegetale e semi di chia. Accompagnato con frutta fresca e secca è il modo migliore per iniziare la giornata.

rainbow cake
rainbow cake

Rainbow Cake. Strati di torta colorati alternati con crema al burro, il tutto ricoperto da crema al burro: ecco cos’è la rainbow cake. Certo, ci discostiamo dalle ricette salutari, ma è davvero difficile trovare un cibo più instagrammabile di questo!

Crema di caffé
Crema di caffé

Caffè freddo. Noto anche come Cold Brew Coffee, è una bevanda che si ottiene per infusione a freddo. Non ha nulla a che vedere con il classico espresso, ma negli ultimi anni è molto apprezzato anche nel bel paese.

matcha latte
matcha latte

Matcha latte. Abbinare il te con il latte è una prerogativa soprattutto inglese e mai nessuno avrebbe pensato che questa insolita bevanda potesse diventare così famosa. Per prepararla bastano del latte caldo e del the verde giapponese e probabilmente il motivo del suo successo sta proprio nel colore particolare.

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

ultimo aggiornamento: 10-06-2020