Un’ottima alternativa alle proteine animale è la soia. Questa si può mangiare attraverso i suoi derivati come ad esempio i fagioli, il tofu, il tempeh o il latte.

Un’altra ottima fonte di proteine vegetali sono i legumi: fagioli, lenticchie, ceci e piselli. Oltre ad essere ricchi di proteine sono anche ricchi di fibre che contribuiscono al buon funzionamento dell’intestino. Naturalmente, sono da evitare i legumi in scatola, con conservanti e zuccheri, e da preferire quelli secchi.