Nell’arte della mixology dei drink il cocktail kosher è il trend che più si sta diffondendo quest’anno. Scopriamo di cosa si tratta!

Tra i food e drink trend che si stanno diffondendo sempre di più nel 2019 ci sono i cocktail kosher. Con il temine kosher indichiamo l’insieme di regole religiose che sono a capo della nutrizione degli ebrei osservanti e questo termine significa: “conforme alla leggeconsentito“.

Oltre a dover macellare gli animali in maniera non dolorosa e da esperti, queste persone non possono cucinare insieme carne e latticini. Inoltre hanno spugne differenti per lavare i piatti, stoviglie doppie in cui mangiare e scompartimenti differenti in frigo. Ma scopriamo meglio insieme come sono i drink.

L’ultima novità del 2019 sono i cocktail kosher!

A ideare questi cocktail sono stati Bar Shira e Gilad Livnat, due giovani mixologist dell’Imperial Group. Per realizzare questi drink gli esperti seguono tutte le regole e i precetti della filosofia. Inoltre però aggiungono le spezie, come il cumino, il cardamomo e la curcuma.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

Cocktail kosher
Fonte foto: https://pixabay.com/it/martini-di-oliva-vetro-bottiglia-3895604/

Il primo locale che serve questi drink è il l’Imperial Cocktail Bar e ne sono sorti altri a Tel Aviv, a Gerusalemme, a Bushwick e in Medio Oriente. Bar Shira e Gilad Livnat hanno ideato lo Spice Market, un cocktail interamente kosher, proprio a partire dalle materie prime.

Gli ingredienti all’interno sono numerosi e sono: il gin, il triple sec e l’amaro di angostura. E poi ancora troviamo il cioccolato, il succo di limone, lo sciroppo di mandorle, il cardamomo verde, il falernum, l’albume e un pizzico di noce moscata.

Anche l’amaro Ramazzotti è stato considerato un drink kosher e viene utilizzato per creare dei cocktail. Non solo i drink sono di tendenza, ma anche i piatti di questa cucina. Infatti la cantante Madonna, ha da poco tempo messo un annuncio online, in cui va alla ricerca di uno chef kosher disposto a lavorare per lei e per la sua famiglia.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/martini-di-oliva-vetro-bottiglia-3895604/

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-02-2019


Grano arso: proprietà e utilizzi in cucina

Trippa: fa male oppure no? Scopriamolo insieme