Col Vetoraz: spumanti da premio per l’IWC!

Ad uno fra i più prestigiosi concorsi enologici internazionali, l’IWC International Wine Challenge 2016, Col Vetoraz si aggiudica tre riconoscimenti

E’ davvero inarrestabile la cascata di riconoscimenti alla qualità degli spumanti di Col Vetoraz: l’edizione 2016 dell’IWC International Wine Challenge, uno fra i più prestigiosi ed influenti concorsi enologici internazionali, si chiude con una nuova tornata di premi. Due medaglie d’argento sono andate al Valdobbiadene Superiore di Cartizze DOCG e al Valdobbiadene Spumante DOCG Brut ed un premio Commended Winner se lo è aggiudicato il Valdobbiadene Spumante DOCG Extra Dry.

Un concorso internazionale e prestigioso, e un trionfo tricolore

La giuria del concorso è composta da esponenti di comprovata fama internazionale, e assegna le medaglie a fronte di un rigoroso procedimento che prevede ben tre successive sessioni di degustazione alla cieca a cura di giudici ogni volta diversi.

Ancora una volta questa realtà vinicola trevigiana dimostra di saper difendere a testa alta il valore di un territorio dalle doti indiscusse.

Col Vetoraz Spumanti è situata nel cuore della Docg Valdobbiadene, e la cantina Col Vetoraz è ubicata nel punto più elevato della celebre collina del Cartizze, a quasi 400 mt di altitudine.

E’ proprio qui che la famiglia Miotto si è insediata nel 1838, sviluppando fin dall’inizio la coltivazione della vite (Prosecco Superiore e Cartizze Superiore). Nel 1993 Francesco Miotto, discendente di questa famiglia, assieme all’agronomo Paolo De Bortoli e all’enologo Loris Dall’Acqua hanno dato vita all’attuale Col Vetoraz.

Una piccola azienda vitivinicola che ha saputo innovarsi e crescere e raggiungere in appena 20 anni il vertice della produzione di Valdobbiadene Docg sia in termini quantitativi che qualitativi, con oltre 1.800.000 kg di uva Docg vinificata l’anno da cui viene selezionata la produzione di 1.000.000 di bottiglie vendute.

Grande rispetto per la tradizione, estrema cura dei vigneti e una scrupolosa metodologia della filiera produttiva e della produzione delle grandi cuvée hanno consentito negli anni di ottenere vini di eccellenza e risultati lusinghieri ai più prestigiosi concorsi enologici nazionali ed internazionali, tra i quali spiccano ben 6 Gran Medaglie d’Oro al Concorso Vinitaly.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 11-08-2016

Giulia Drigo

X