Ingredienti:
• 1 colomba
• 200 g di panna vegetale
• 60 g di zucchero a velo
• 400 g di mascarpone
• 500 g di fragole o altra frutta di stagione
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
difficoltà: facile
persone: 12
preparazione: 15 min
cottura: 00 min

Ci vuole poco per trasformare un classico dolce in qualcosa di più e la nostre varianti della colomba farcita ne sono la prova.

La colomba è il dolce simbolo della Pasqua ma se anche voi siete stanchi di portarla in tavola alla solita maniera allora vi consigliamo di provare la colomba farcita. Chiaramente non esiste un unico modo di preparare la colomba ripiena e potete lasciarvi guidare dalla vostra fantasia per creare l’abbinamento che preferite.

Noi abbiamo adorato la colomba pasquale farcita con mascarpone e fragole. La crema infatti contribuisce a rendere il dolce ancora più gustoso mentre le fragole, con il loro sapore primaverile, vanno a bilanciare tutti gli altri gusti. Salvatevi questa ricetta facile e veloce perché volendo può essere utilizzata anche per riciclare la colomba avanzata, semplicemente disponendo gli ingredienti a strati in una pirofila.

10 ricette per tenersi in forma

Colomba farcita
Colomba farcita

Come preparare la ricetta della colomba farcita

  1. Per prima cosa rimuovete tutta la carta dalla colomba. Con un coltello seghettato da pane ricavatene 2-3 fette orizzontali a seconda della dimensione del dolce.
  2. Lavate le fragole, privatele del picciolo e riducetele a fettine di 2-3 mm di spessore. Tenetele da parte.
  3. Montate la panna con lo zucchero a velo aiutandovi con le fruste elettriche. Incorporate poi il mascarpone e l’estratto di vaniglia e finite di mescolare delicatamente per evitare di smontare il composto.
  4. Trasferitelo in una tasca da pasticcere per decorare il dolce in modo più preciso.
  5. Posizionate la base della colomba su un piatto da portata e coprite con la crema, creando dei ciuffetti. Distribuite le fragole e coprite con un’altra fetta di colomba. Proseguite in questo modo fino a esaurire tutti gli ingredienti.
  6. Lasciate riposare il dolce in frigorifero per un paio di ore prima di servirlo.

Colomba farcita: varianti golose

In modo simile potete preparare la colomba farcita al mascarpone e amarene. Non dovrete fare altro che sostituire le fragole con delle amarene sciroppate, quelle classiche che si vendono nel vasetto. Il loro sapore leggermente aspro si sposa davvero bene con la dolcezza della crema e della colomba.

Vi consigliamo di provare anche la colomba farcita con chantilly. Per preparare questa crema montate la panna con lo zucchero a velo e l’estratto di vaniglia e utilizzatela per farcire il dolce (ci vorranno 400 g di panna e 120 g di zucchero a velo). Otterrete una farcia più leggera ma comunque deliziosa.

Per la colomba farcita con crema al cioccolato invece seguite la nostra ricetta della crema al cioccolato. Lasciatela raffreddare quindi trasferitela in una tasca da pasticcere e farcite il dolce, creando dei ciuffetti. A piacere potete arricchire ciascuno strato con della granella di mandorle.

Conservazione

La colomba farcita si conserva in frigorifero per massimo un paio di giorni ben coperta da pellicola o sotto una campana per dolci. Vi consigliamo di riportarla a temperatura ambiente per un’oretta prima di servirla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pasqua

ultimo aggiornamento: 07-03-2022


Antipasto sfizioso: crostini di acciughe su pesto di broccoli

Sospiri o dolci della sposa, un dolce tradizionale pugliese