Come cucinare le sardine al forno: ricetta del secondo di pesce gustoso

Sono proprio appetitose: ecco come cucinare le sardine al forno gratinate!

Ingredienti:
• 1 kg di sarde fresche
• pangrattato q.b.
• sale q.b.
• 1 spicchio di aglio
• erba cipollina q.b.
• basilico q.b.
• maggiorana q.b.
• prezzemolo q.b.
• 1 limone non trattato
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 140

Cena a base di pesce? Ecco una gustosissima ricetta: le sardine al forno insaporite con pangrattato, limone ed erbe aromatiche.

Le sardine al forno sono un piatto davvero delizioso per ogni occasione, oltre che facile da fare: insomma, una di quelle ricette che bisogna assolutamente provare! Come si fanno? Dopo eliminato la testa del pesce – che va anche eviscerato – impanatelo generosamente in un saporito composto a base di pangrattato. E poi… in forno!

Chi l’ha detto che le sarde sono un pesce povero? Sono ricche di elementi nutritivi, leggere e ideali per preparare gustosi secondi piatti di pesce. Per di più, sono perfette anche per chi ha poca dimestichezza con la cottura del pesce e sono l’ideale da accompagnare con un bel contorno di verdure gratinate o in insalata.

Che ne dite, vi abbiamo messo appetito? Allora senza ulteriori esitazioni andiamo subito in cucina e mettiamoci al lavoro!

Sardine al forno
Sardine al forno

Come cucinare le sarde al forno gratinate

  1. Per prima cosa vediamo come pulire le sardine. Tagliate la testa del pesce, poi praticate un leggero taglio con le forbici lungo la pancia ed eliminate viscere e lisca. Sciacquatele bene sotto acqua corrente fredda, poi asciugate le sardine con carta assorbente da cucina.
  2. Preparate ora la panatura: mescolate il pane grattugiato con erbe aromatiche e aglio tritati (eliminando da quest’ultimo l’anima interna), scorza e succo di limone e sale.
  3. Passateci dentro le sardine aperte e fate aderire per bene alla superficie il vostro trito.
  4. Prendete ora una teglia da forno, anche in alluminio, e sul fondo ponete un po’ di olio di oliva. Fissate le alici con gli stecchini di legno in modo che stiano chiuse e non si aprano a metà in cottura. Disponetele sulla teglia, distanziandole bene le une dalle altre.
  5. Terminate con un bel giro di olio di oliva e aggiungete qualche spicchio di limone.
  6. Infornate in forno già caldo 180°C per 15 minuti circa, facendo però attenzione a non abbrustolire le alici. Togliete dal forno e servite le vostre sardine gratinate con un delizioso contorno di verdure. Buon appetito!

Le sardine preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per uno o due giorni al massimo.

Provate anche le sarde in saor: sono meravigliose!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 28-10-2019

X