Come cucinare le sardine al forno gratinate: ricetta sfiziosa a base di pesce azzurro

Ingredienti:
• 1 kg di sarde fresche
• pangrattato q.b.
• sale q.b.
• 1 spicchio di aglio
• erba cipollina q.b.
• basilico q.b.
• maggiorana q.b.
• prezzemolo q.b.
• 1 limone non trattato
• olio extravergine di oliva q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 20 min
kcal porzione: 129

Cena a base di pesce? Ecco una gustosissima ricetta: sardine al forno insaporite con pangrattato, limone ed erbe aromatiche.

I filetti di sardine al forno sono un piatto davvero delizioso, perfetto per ogni occasione e facile da fare, insomma, una di quelle ricette che bisogna assolutamente provare!

Chi l’ha detto che le sarde sono un pesce povero? Sono ricche di elementi nutritivi, leggere e perfette per preparare gustosi secondi piatti di pesce. Per di più, sono perfette anche per chi ha poca dimestichezza con la cottura del pesce e sono l’ideale da accompagnare con un bel contorno di verdure gratinate o in insalata.

Che ne dite, vi abbiamo messo appetito? Allora senza ulteriori esitazioni andiamo subito in cucina e mettiamoci al lavoro!

Sardine al forno
Sardine al forno

Come cucinare le sarde al forno al forno gratinate

Per prima cosa vediamo come pulire le sardine: praticate un leggero taglio con le forbici, eliminate le viscere e sciacquatele bene sotto acqua corrente fredda. Asciugate poi le sardine con carta assorbente da cucina.

Preparate ora la panatura: mescolate il pane grattugiato con erbe aromatiche e aglio tritati (eliminando da quest’ultimo l’anima interna), scorza e succo di limone e sale. Passate dentro le sardine e fate aderire per bene alla superficie il vostro trito.

Prendete una teglia, foderatela con carta da forno e sul fondo ponete un po’ di olio di oliva. Fissate le alici con gli stecchini di legno e disponetele sulla teglia, oppure senza stecchini distanziatele bene l’una dall’altra.

Terminate con un bel giro di olio di oliva e aggiungete qualche spicchio di limone.

Infornate in forno già caldo 180°C per 15 minuti circa, facendo però attenzione a non abbrustolire le alici. Togliete dal forno e servite le vostre sardine gratinate con un delizioso contorno di verdure. Buon appetito!

Le sardine preparate seguendo questa ricetta possono essere conservate in frigorifero all’interno di un contenitore a chiusura ermetica per uno o due giorni al massimo.

Provate anche le sarde in saor: sono meravigliose!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 27-03-2019

X