Radicchio rosso di Chioggia al cartoccio

Come cucinare il radicchio al cartoccio? Ecco la ricetta facile e veloce per preparare un contorno economico perfetto per accompagnare secondi piatti di carne.

chiudi

Caricamento Player...

La ricetta del radicchio al cartoccio è perfetta per chi vuole provare contorni facili e diversi dal solito. La preparazione è semplicissima e in pochissimo tempo avrete pronto un contorno gustoso e saporito. Per questa ricetta vi consiglio di utilizzare il radicchio di Chioggia, ma in alternativa potete utilizzare la varietà di radicchio che preferite.

Questa varietà di radicchio ha foglie di un bel colore rosso con nervature bianche centrali e ha un sapore amarognolo che a volte non tutti apprezzano. Per questo motivo vi consiglio di lasciare in ammollo il radicchio più a lungo. Ecco la preparazione passo per passo!

Ingredienti per preparare il radicchio al cartoccio (per 4 persone)

  • 2 caspi di radicchio di Chioggia
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo fresco q.b.
  • 2 pizzichi di pepe nero
  • 2 pizzichi di sale
  • 2 pizzichi di noce moscata

DIFFICOLTÀ: 1 | TEMPO DI COTTURA: 15′ | TEMPO DI PREPARAZIONE: 10′

radicchio al cartoccio
FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/160863017921613734/

Preparazione del radicchio al forno

Per preparare il radicchio rosso al cartoccio iniziate lavando le foglie esterne dai caspi, poi lavateli bene sotto acqua fredda corrente. Tagliate a metà i due caspi e risciacquate tutte le foglie cercando di aprirle molto delicatamente, senza però staccarle dalla base.

Asciugate il radicchio e ponete ogni metà su di un foglio di alluminio. Condite con olio, sale, pepe, noce moscata e prezzemolo fresco tritato. Chiudete i cartocci e poneteli in una pirofila.

Vediamo ora come cucinare il radicchio rosso: infornate in forno già caldo a 180° e lasciate cuocere per 15 minuti. A cottura ultimata, servite il radicchio cotto al forno ben caldo, buon appetito!

In alternativa, vi consiglio di provare le tartine senza glutine con radicchio e prosciutto crudo.

FONTE FOTO: https://it.pinterest.com/pin/160863017921613734/

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!