Ingredienti:
• 10 g di caffè solubile
• 500 ml di latte
• 150 g di zucchero
• 4 tuorli
• 50 g di farina 00
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 20 min
cottura: 10 min

Crema pasticcera al caffè: come prepararla? La ricetta con e senza uova per farcire torte, dessert, crostate e bignè. Ecco la ricetta!

La crema pasticcera al caffè non avrà più segreti se seguirete le ricette per prepararla con o senza uova. Le creme preparate seguendo queste ricette sono perfette per arricchire tutti i vostri dolci.

Se volete renderle più leggere potete utilizzare il caffè d’orzo, mentre, per un gusto più particolare, potete aggiungere uno shot di liquore al caffè.

Feste in tavola! Piatti facili, sfiziosi e originali!

Crema pasticcera al caffè
Crema pasticcera al caffè

Preparazione della ricetta della crema pasticcera al caffè

  1. Iniziate facendo bollire il latte in una pentola d’acqua, aggiungete il caffè solubile e mescolate in modo da farlo sciogliere.
  2. A parte, montate i tuorli con lo zucchero in modo da ottenere un composto chiaro e spumoso.
  3. Versate i tuorli sbattuti in metà del latte e aggiungete anche la farina setacciata.
  4. Continuate a mescolare con le fruste aggiungendo il resto del latte.
  5. Portate a ebollizione continuando sempre a mescolare in modo da evitare la formazione di grumi.
  6. Fate cuocere fino a quando la crema si sarà addensata e spegnete il fuoco, versate la crema in una terrina di vetro e coprite con le pellicola a contatto in modo da evitare che si formi la crosticina sulla superficie.

In alternativa, potete preparare la ricetta della crema pasticcera senza uova!

Ricetta della crema pasticcera senza uova

Crema pasticcera al caffè senza uova
Crema pasticcera al caffè senza uova

Ingredienti

  • 1 tazzina di caffè
  • 500 ml di latte
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di farina

Preparazione della crema pasticcera senza uova

Per preparare la crema al caffè senza uova iniziate ponendo in una ciotola la farina setacciata e lo zucchero. Aggiungete il latte un po’ alla volta e mescolate con una frusta in modo da evitare la formazione di grumi. Ponete sul fuoco e fate cuocere fino a quando la crema non si sarà addensata, unite il caffè e mescolate in modo da far assorbire il caffè.

Se amate le crostate con crema pasticcera, non potete perdervi la ricetta classica!

Conservazione

Consigliamo di consumare al momento entrambe le creme o, al massimo 1 giorno dopo averle realizzate. Potete conservarle in frigorifero all’interno di un contenitore con coperchio a chiusura ermetica. Sconsigliamo la congelazione in freezer.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 19-01-2022


Tisana detox alle erbe: la ricetta depurativa

Risotto ai carciofi e speck con il Bimby: il primo piatto fresco e raffinato