Ingredienti:
• 300 g di zucchero
• 1 l di acqua
• 1/2 l di succo di limone
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min
cottura: 10 min
kcal porzione: 302

Scopriamo come preparare la vera granita siciliana, un dolce freddo al cucchiaio a base di acqua, zucchero e succo di frutta.

Da non confondere con il sorbetto, la granita siciliana ha una consistenza molto particolare. È cremosa e granulosa allo stesso tempo, ma queste caratteristiche, come ogni prodotto tipico, variano di zona in zona. Generalmente questa bevanda, che sia la granita siciliana alla mandorla o quella al limone, si serve in bicchieri di vetro trasparenti e viene accompagnata con il tipico tuppo o brioche siciliana. Nel periodo più caldo è questa la colazione estiva siciliana per eccellenza.

Vediamo ora come fare la granita fatta in casa in due splendide varianti: limone e mandorle, le basi!

granita siciliana
granita siciliana

Preparazione della granita siciliana al limone

  1. Iniziate versando l’acqua in un pentolino, poi aggiungete lo zucchero.
  2. Ponete sul fuoco e fate sciogliere a fiamma bassa (ci vorranno una decina di minuti), poi togliete dal fuoco e fate raffreddare.
  3. Aggiungete il succo di limone e mescolate bene.
  4. Ponete il contenitore nel freezer, avendo l’accortezza di mescolare ogni 20 minuti per almeno un’ora (meglio per due!). In questo modo eviterete che si formino cristalli e renderà la vostra cremosa come quella originale!
  5. Prima di servirla frullatela con un mixer potente.

Ricetta della granita di mandorle siciliana

Un’altra ricetta molto particolare è quella della granita di mandorle. Ovviamente cambiano gli ingredienti, ma anche il sapore, che è più deciso e meno acido… ma comunque rinfrescante! Vediamo come preparare questa granita leggermente variata!

granita alle mandorle
granita alle mandorle

Ingredienti per preparare la granita alle mandorle (per 4 persone)

  • 250 g di mandorle sbucciate
  • 130 g di zucchero
  • 500 ml di acqua

Preparazione della granita alle mandorle

  1. Iniziate tritando la mandorle con lo zucchero aiutandovi con un mixer. In questo modo le mandorle rilasceranno il loro olio.
  2. Unite l’acqua e frullate nuovamente.
  3. Ponete il composto in un contenitore, coprite con il coperchio e trasferite nel congelatore.
  4. Ricordate di mescolare di tanto in tanto e frullate con il mixer prima di servire.

Voglia di fresco? Provate anche il sorbetto al limone!

Mai più dieta punitiva! Scarica QUI il ricettario light di Primo Chef.

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta

TAG:
Cosa bolle in pentola

ultimo aggiornamento: 29-07-2020


Involtini di melanzane grigliate farciti con mousse di carote

Ecco come preparare un’ottima pasta alla crudaiola senza glutine