Come sgranare il melograno alla perfezione in 4 mosse

I quattro step per sbucciare e sgranare il melograno alla perfezione senza schiacciare i chicchi e conservarne il succo!

Il melograno è il frutto rosso dalle molteplici proprietà e benefici che fa bene all’intero organismo. Tuttavia, riuscire a sgranare il melograno può risultare difficoltoso per via della sua buccia spessa e dura. Se vi munite di coltello, piatto e pazienza potrete imparare a sgranarlo e sbucciarlo senza difficoltà.

Ecco come sgranare un melograno senza romperlo mantenendo i chicchi intatti con i consigli della nonna.

sgranare il melograno
Fonte foto: https://pixabay.com/it/melograno-aperto-nuclei-frutta-196800/

Come si sgrana il melograno?

1. Il primo step per sgranare un melograno alla perfezione consiste nel fare un’incisione circolare sulla parte superiore. Non incidete troppo in profondità, altrimenti farete uscire il succo. Con la punta del coltello, aiutatevi a rimuovere la parte superiore.

2. A questo punto, ecco il secondo step. Fate una seconda incisione in senso verticale lungo tutto il melograno senza premere troppo partendo dall’alto fino alla punta finale. In questo modo sarà tagliato a metà, quindi fare un’altra incisione per realizzare quattro spicchi.

Con la punta del pollice premete verso il centro e aprite il melograno con leggere pressioni verso l’esterno. Questo trucco per sbucciare il melograno vi permetterà di mantenere i chicchi intatti e di non sprecare il succo rosso.

3. Il terzo step è molto semplice: mettete lo spicchio sul palmo della mano e date dei leggeri colpetti con un cucchiaio sulla parte con la buccia. In questo i chicchi inizieranno a staccarsi dalla buccia biancastra che li tieni uniti.

4. Una volta creati più spicchi sarà facilissimo passate al quarto e ultimo step. Con le punte delle dita staccate i singoli chicchi senza schiacciarli. Se restano delle tracce di buccia passateli velocemente sotto l’acqua fresca e usateli per preparare un risotto al melograno mangiateli subito per fare il pieno di antiossidanti naturali.

Fonte foto: https://pixabay.com/it/melograno-aperto-nuclei-frutta-196800/

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 11-12-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X