Coniglio al forno al pomodoro: che delizia!

Ingredienti:
• 1,2 kg di coniglio
• rosmarino q.b.
• salvia q.b.
• alloro q.b.
• pepe in grani q.b.
• 1 bicchiere di vino rosso
• 200 g di polpa di pomodoro a pezzi
• sale q.b.
• 1 spicchio di aglio
• 1 cipolla
• prezzemolo q.b.
• 6 cucchiai di olio di oliva
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 60 min

Il coniglio al pomodoro è un secondo piatto molto saporito, ideale per un pranzo o una cena in famiglia. Scopriamo subito come si prepara!

Oggi vi spieghiamo come preparare un gustoso secondo piatto a base di coniglio al pomodoro. A differenza di altre ricette come il coniglio in umido o alla cacciatora, in questa ricetta il coniglio va cotto in forno insieme ad aromi e polpa di pomodoro a pezzettoni. Importantissima è la marinatura della carne prima della cottura, un passaggio fondamentale se si vuole ottenere un piatto saporito e dal gusto avvolgente.

Siete pronti a mettervi all’opera? Ecco la ricetta!

coniglio al pomodoro
Coniglio al pomodoro

Preparazione del coniglio al sugo pomodoro

Mettete il coniglio a pezzi all’interno di una terrina, bagnate con il vino rosso e insaporite con rosmarino, salvia, alloro e pepe in grani. Coprite con la pellicola trasparente e fate marinare in frigorifero almeno per tre ore. Trascorso questo tempo, sgocciolate la carne e filtrate il liquido della marinatura dalle erbe. Tenete poi momentaneamente da parte.

Sbucciate l’aglio e la cipolla tritata finemente insieme al prezzemolo ben lavato in modo da ottenere un trito omogeneo. Ungete il fondo di una pirofila con 4 cucchiai di olio di oliva, cospargete con metà del trito aromatico poi aggiungete qualche cucchiaio di polpa di pomodoro.

A questo punto, mettete anche i pezzi di coniglio nella pirofila, spolverate con un po’ di sale e coprite con il resto del trito aromatico. Aggiungete la polpa di pomodoro rimasta, bagnate con il liquido della marinatura, completate con due cucchiai di olio e infornate in forno già caldo a 180°C per 60 minuti.

A cottura ultimata togliete dal forno e servite immediatamente con un contorno a vostra scelta. Provatelo ad esempio con patate arrosto, funghi trifolati o verdure grigliate. Buon appetito!

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 22-03-2019

X