Ingredienti:
• 1 kg di costolette di agnello
• 1 limone
• 20 foglie di mirto
• 4 cucchiai di oliva
• 1 pizzico di sale fino
difficoltà: media
persone: 4
preparazione: 15 min
cottura: 10 min

Oggi prepariamo un secondo piatto sicuramente amato da coloro che adorano il sapore della carne: le costolette di agnello al mirto.

Oggi gustiamo un secondo piatto ideale per coloro che amano la carne: le costolette di agnello al mirto. Questa carne è tipica del periodo di Pasqua ma nulla vi vieta di prepararle tutto l’anno!

Mettiamoci all’opera e prepariamo queste deliziose costolette marinate: saranno sicuramente buonissime!

9 ricette autunnalli per la tua tavola

costolette di agnello al mirto
costolette di agnello al mirto

Preparazione delle costolette di agnello al mirto

  1. Pulite le foglie di mirto lavandole accuratamente. Dividete il limone a metà e spremetene il succo, filtrandolo. Tagliate finemente il peperoncino.
  2. Mettete questi ingredienti in una ciotola in plastica (o in vetro) insieme a due cucchiaio di olio. Ponete anche le costolette di agnello nella ciotola: rigiratele bene e lasciate insaporire per 15 minuti in frigo.
  3. Scolate poi la carne (senza buttare via la marinatura) e fate cuocere le costolette in un tegame con l’olio rimanente. Un paio di minuti per lato saranno sufficienti.
  4. Bagnate la carne con il liquido della marinata e completate la cottura per altri 2 minuti. Insaporite con un pizzico di sale fino.
  5. Trasferite le costolette di agnello su un piatto da portata possibilmente riscaldato. Irrorate la carne con il fondo di cottura e servite subito le vostre costolette di agnello al mirto.

Provate anche tutte le altre ricette con l’agnello che abbiamo preparato per voi!

0/5 (0 Reviews)

Calzone di Pasqua rustico: la ricetta marchigiana da provare

Il pane alla zucca (fatto in casa) non è mai stato così facile