Ingredienti:
• 150 ml di birra
• 1 cucchiaino e 1/2 di zucchero
• 1 cucchiaino e 1/2 di farina 00
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 20 min

Quando le scorte scarseggiano la soluzione può essere l’auto-produzione. Vi state chiedendo come fare il lievito di birra in casa? Ecco la ricetta per voi!

Vi siete sempre chiesti come fare il lievito di birra? E’ giunto il momento di dare risposta a questa domanda perché con pochi e semplici ingredienti è possibile fare in casa anche il lievito. Il procedimento è semplicissimo però dovrete pazientare almeno 12 ore per dargli modo di formarsi al meglio. Con le dosi indicate nella ricetta otterrete circa 70 grammi di lievito fresco da poter utilizzare per preparare focacce, panini o pizza.

Per questa preparazione è preferibile utilizzare della buona birra non filtrata e non pastorizzata come quelle artigianali in modo che all’interno sia presente una buona quantità di lieviti. Per questo vi consigliamo anche di agitare delicatamente la bottiglia di birra prima dell’uso.

Per quanto riguarda la farina, invece, è preferibile utilizzare la farina Manitoba o un’apposita farina per pane. In alternativa, potete tranquillamente utilizzare la classica farina 00.

Come fare il lievito di birra
Come fare il lievito di birra

Come si fa il lievito di birra in casa

  1. Prendete zucchero e farina e mescolateli all’interno di una ciotola capiente o direttamente in un barattolo di vetro.
  2. Aggiungete pian piano la birra e mescolate bene.
  3. Coprite il contenitore con la pellicola trasparente per alimenti.
  4. Lasciate riposare in un luogo caldo e privo di correnti per 12 ore o ancora meglio per tutta la notte.
  5. Trascorso il tempo di riposo, il lievito auto-prodotto è pronto per essere utilizzato.

Il lievito fatto in casa è sicuramente più debole rispetto a quello che si trova in panetti già pronto all’uso, ma vi aiuterà quando non avete la possibilità di acquistare prodotti freschi. Vi consigliamo tuttavia di non utilizzarlo per preparazioni come colombe o pandori che invece richiedono un lievito più forte per ottenere un prodotto perfetto.

Come fare il lievito di birra col Bimby

  1. Per prima cosa mettete lo zucchero e la farina all’interno del boccale del Bimby.
  2. Aggiungete la birra, chiudete con il coperchio e azionate il Bimby a velocità 3 per 2 minuti.
  3. Raccogliete il composto così ottenuto e mettetelo in una ciotola o in un vaso di vetro.
  4. Proseguite come indicato nel procedimento precedente: lasciate riposare per almeno 12 ore in un luogo caldo prima di usarlo.

Adesso non avete più nessuna scusa per non preparare un’ottima pizza margherita!

Come conservare il lievito fatto in casa?

Se non lo usate subito, potete anche tenere da parte almeno 50 grammi del lievito ottenuto per le vostre produzioni successive di lievitati come pizza o focacce.

In questo modo avrete la cosiddetta biga già pronta all’uso: potrete conservarlo in frigorifero per qualche giorno senza problemi.

Spesa intelligente e fake news: scarica QUI la guida per difendersi ai tempi del coronavirus.

0/5 (0 Reviews)

Il ricettario d’autunno per piatti gustosi e profumati

TAG:
Gusto e salute newsletter_ricette

ultimo aggiornamento: 01-04-2020


Ragù di agnello, un condimento ricco per la vostra pasta fresca

Torta di mele allo zenzero con farina di segale: un delizioso dolce vegano