Ingredienti:
• 8 costolette di agnello
• 2 uova
• pangrattato q.b.
• olio di semi q.b.
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 10 min
cottura: 10 min

Tra le ricette perfette per Pasqua ci sono le costolette di agnello fritte con una golosa e croccante doppia panatura.

Con la Pasqua alle porte ci sono tantissime ricette da sperimentare per portare in tavola un menù davvero strepitoso. Tra queste è impossibile non pensare alle costolette di agnello fritte, forse una delle preparazioni più classiche di queste giornate. Preparare l’agnello fritto è piuttosto semplice e bastano davvero pochi ingredienti. Quello che non tutti sanno però è che basta davvero poco per cuocere troppo la carne e rendere questa ricetta golosa immangiabile.

Noi abbiamo preparato le costolette di agnello impanate e fritte procedendo con una doppia panatura. In questo modo la carne si manterrà più tenera e la crosticina esterna ancor più croccante. Vi consigliamo però di gustare le costolette d’abbacchio panate appena fatte: solo così potrete apprezzarle appieno.

10 ricette per tenersi in forma

Costolette di agnello fritte
Costolette di agnello fritte

Come preparare la ricetta delle costolette di agnello fritte

  1. Se avete un carré intero, aiutandovi con un coltello da carne ricavate le costolette.
  2. A parte, sbattete le uova in un piatto insieme a un pizzico di sale e a una macinata di pepe.
  3. Passate le costolette prima nell’uovo poi nel pane grattugiato, messo in un piatto fondo. Poi ripetete l’operazione, di nuovo nell’uovo e infine nel pane grattugiato.
  4. In una padella scaldate un centimetro di olio di semi e una volta caldo friggete le cotolette di abbacchio 2 minuti per lato, girandole a metà cottura.
  5. Scolatele e passatele su carta assorbente prima di servirle, completando a piacere con pizzico di sale.

Volendo potete rendere ancora più ricca e saporita la panatura aggiungendo al pane grattugiato un cucchiaio di parmigiano e del prezzemolo.

Se amate le ricette sfiziose ma dovete contenere le calorie allora vi consigliamo di provare le costolette di agnello al forno, ugualmente saporite e perfette per il menù di Pasqua.

Conservazione

Vi consigliamo di mangiare le costolette appena fatte così da assaporarne la crosticina croccante.

4/5 (2 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

Pasqua

ultimo aggiornamento: 26-02-2022


Pasta alla sorrentina al forno filante

Brovada e muset, la ricetta tipica friulana