Ingredienti:
• 500 ml di panna
• 4 tuorli
• 100 g di zucchero
• 25 g di cioccolato fondente
• 1 bustina di vanillina
• 1 bicchierino di rum
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 10 min

La crema di Cogne è una ricetta valdostana che si prepara con pochissimi ingredienti. Ecco il procedimento passo passo.

La crema di Cogne, come è facile intuire dal nome, è un dolce al cucchiaio tipico della Valle D’Aosta. La sua preparazione è piuttosto semplice e, a differenza delle classiche creme, prevede una cottura a bagnomaria di panna, uova e cioccolato aromatizzati con rum e vaniglia. Il rum può anche essere omesso così da ottenere un dolce adatto anche ai più piccoli, oppure sostituito con altri liquori a piacere.

La storia della crema di Cogne affonda le sue origini addirittura al ‘600. Pare che a prepararla per prima fu un’anziana signora del paese che però non condivise mai la ricetta con nessuno. Chiaramente quando ci si trova faccia a faccia con un dolce facile e veloce come questo la voglia di imitazione è molto forte quindi le famiglie non si arresero mai nel tentativo di emularle la preparazione originaria. Ecco perché ora vedremo la ricetta valdostana più accreditata.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

crema di Cogne
crema di Cogne

Come preparare la crema di Cogne con ricetta originale

  1. La crema di Cogne ha una preparazione molto semplice. In una ciotola sbattete i tuorli con lo zucchero e la vanillina.
  2. A parte, in un pentolino per il bagnomaria, fate sciogliere il cioccolato fondente tritato al coltello con la panna.
  3. Unite quindi la crema di tuorli e proseguite la cottura per qualche minuto.
  4. In ultimo aggiungete il rum.
  5. Servite la crema di Cogne con le tegole, distribuendola in piccole coppette monoporzione.

Per un dolce fatto in casa fino in fondo potete cimentarvi anche con la preparazione delle tegole che, come da tradizione, accompagnano questo dolce al cucchiaio. Sono piuttosto semplici e con la loro croccantezza creano un connubio straordinario, provare per credere!

Conservazione

Vi consigliamo di consumare questa crema appena fatta, quando è ancora calda.

5/5 (1 Review)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-02-2022


Si può preparare una torta light al cioccolato? Sì, è la crazy cake

Provate la torta mocaccina di Ernst Knam, tra le ricette dolci più buone di sempre