Ingredienti:
• 185 g di farina 00
• 15 g di cacao amaro
• 100 g di burro
• 175 g di zucchero
• 40 g di uova
• 2 tuorli
• 250 ml di latte
• 25 g di amido di mais
• 235 ml di panna fresca
• 220 g di cioccolato fondente
• 20 g di caffè in polvere
• 250 g di cioccolato bianco
• 1 pizzico di sale
• 2 cucchiaino di estratto di vaniglia
difficoltà: media
persone: 8
preparazione: 40 min
cottura: 40 min

La torta mocaccina di Knam con la ricetta originale non è poi molto difficile da preparare: ecco come la facciamo noi.

La torta mocaccina del maestro Knam è una di quelle ricette che affascina sin dal primo sguardo che è stata svelata dal mastro cioccolataio durante una puntata di Bake Off Italia. Volendo descriverla non sembra nulla di straordinario, tuttavia la combinazione di pasta frolla al cacao, crema al caffè e ganache al cioccolato bianco restituisce un dolce davvero raffinato.

Perfetta per tutte le occasioni, dalle più formali a quelle in famiglia, la torta mocaccina con la ricetta creata da Ernst Knam non è poi troppo difficile da realizzare. Certo, serviranno un minimo di pazienza e di organizzazione ma scoprirete presto come la torta mocaccina sia semplice da preparare.

Ricette di Primavera: 9 piatti per la tua tavola

Torta mocaccina
Torta mocaccina

Come preparare la ricetta della torta mocaccina

  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla al cacao. Riunite in una ciotola il burro e 100 grammi di zucchero e lavorate il tutto con le fruste elettriche. Incorporate poi i 40 grammi di uova e una volta assorbite aggiungete un cucchiaino di estratto di vaniglia.
  2. In ultimo aggiungete la farina, il sale e il cacao. Finite di lavorare l’impasto a mano e una volta ottenuto un panetto, trasferitelo in frigorifero, avvolto da pellicola, per un’ora.
  3. Nel frattempo dedicatevi alla crema pasticcera. In un pentolino mescolate i tuorli con lo zucchero rimasto e amido di mais. Versate a filo il latte, mescolando con una frusta da cucina, e trasferite sul fuoco, lasciando cuocere per una decina di minuti, fino a che si sarà addensata. Spegnete, unite l’estratto di vaniglia e tenete da parte.
  4. Dedicatevi ora alla ganache al cioccolato fondente. Sciogliete il cioccolato tritato al coltello in 110 ml di panna, meglio se a bagnomaria per evitare di bruciarlo.
  5. Trasferite 250 g di ganache in un’altra ciotola e fate sciogliere il caffè solubile quindi unitela alla crema pasticcera.
  6. Recuperate la pasta frolla e stendetela fino a raggiungere uno spessore di 3 mm poi trasferitela in una teglia di 24 cm di diametro.
  7. Farcite con la crema al cioccolato e caffè e cuocete a 180°C per 40 minuti.
  8. Una volta fredda preparate la ganache al cioccolato bianco sciogliendo quest’ultimo a bagnomaria con la panna restante.
  9. Una volta fredda versatela sulla torta. In ultimo create la decorazione a ragnatela utilizzando la ganache al cioccolato fondente tenuta da parte all’inizio.

Cosa ne pensate della torta mocaccina di Knam? Noi l’abbiamo adorata, proprio come la torta Giulio dedicata a suo figlio.

Conservazione

La torta mocaccina si conserva in frigorifero per 3-4 giorni, ben coperta. Vi consigliamo di riportarla a temperatura ambiente prima di consumarla.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 06-02-2022


Come si fa la crema di Cogne, un dolce tipico della Valle d’Aosta

Scopriamo la versione gluten free della classica torta Pasqualina