Cremoso al pistacchio

Il cremoso al pistacchio può essere preparato in anticipo, e in tavola invoglia per la sua golosità: è perfetto per chi voglia soddisfare i propri ospiti.

Il cremoso al pistacchio è un dolce al cucchiaio che stupisce per sapore e consistenza. La croccantezza della sbriciolata al cacao ben supporta il cremoso al pistacchio, e ogni boccone offre sensazioni piacevoli e suadenti. Con questo dessert ci si sente proprio coccolati.

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 30’

TEMPO DI PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI PER IL CREMOSO AL PISTACCHIO (4 persone)

  • 250 g di panna fresca
  • 60 g di pasta di pistacchi
  • 4 g di colla di pesce
  • 60 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina
  • 20 g di cacao amaro in polvere
  • 30 g di burro
  • 40 g di zucchero di canna
  • Sale q.b.

Cremoso al pistacchio

PREPARAZIONE DEL CREMOSO AL PISTACCHIO

Mettete in una ciotola dell’acqua solo leggermente tiepida. Se lo avete, potete scaldarla per qualche secondo al microonde. Mettete all’interno della ciotola i fogli di colla di pesce e lasciateli in ammollo per dieci minuti. Nel frattempo, versate in un pentolino la panna fresca e lo zucchero semolato. Mettete su un fuoco basso e scaldate, per l’intero processo deve arrivare solo a sfiorare il bollore, non deve mai bollire.

Girate bene facendo sciogliere lo zucchero, quindi aggiungete la crema di pistacchio. Girate ancora in modo da sciogliere la crema e avere un composto omogeneo. Al limite del bollore spegnete il fuoco. Strizzate bene con le mani la colla di pesce e aggiungetela alla panna. Con un frullatore a immersione montate leggermente il cremoso. Dovete solo ottenere un composto liscio e omogeneo, è sufficiente un minuto di minipimer. Versate il cremoso in bicchieri perfettamente trasparenti e fatelo riposare in frigorifero per almeno due ore. Ripulite eventuali parti trasparenti del bicchiere che si fossero sporcate di crema.

Preriscaldate il forno a 180° e preparate la sbriciolate di cacao da usare per guarnire. Setacciate farina e cacao in polvere e uniteli in una ciotola insieme allo zucchero di canna e a un pizzico di sale. Prendete il burro freddo di frigorifero e tagliatelo con un coltello in piccoli dadini. Versatelo nella ciotola e impastate con le mani. Il risultato deve essere un composto grossolano formato da briciole.

Prendete una teglia da forno e foderatela con un foglio di carta forno. Spargete la sbriciolata di farina, burro e cacao sulla carta forno e infornate per circa 18-20 minuti. Alla fine le briciole devono essere cotte e croccanti. Tirate fuori dal forno e fate completamente raffreddare.

Al momento di servire, tirate fuori i bicchieri con il cremoso dal frigorifero e cospargeteli con la sbriciolata al cacao. Servite in tavola.

Vi piacciono le sbriciolate? Avete ragione, perché oltre che buone sono anche una divertente alternativa ai soliti dolci, per questo dovete provare anche la sbriciolata di mele.

FOTO DA: PINTEREST

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-03-2017

X