Ingredienti:
• 300 g di farina 00
• 180 g di burro freddo
• 220 g di zucchero
• 4 tuorli
• 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
• 1 bacca di vaniglia
• 1 vasetto di marmellata di amarene
• 500 ml di latte
• 30 g di amido di mais
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 30 min
cottura: 40 min

La crostata crema e marmellata di amarene è ottima come fine pasto o per la merenda. Ecco come si prepara questa delizia.

La crostata è il dolce facile per eccellenza, quello che tutti preparano quando sono in dubbio su cosa può o non può piacere. Che sia con la marmellata, con la crema o alla frutta poco importa: metterà tutti d’accordo. Ma avete mai pensato di preparare una crostata crema e marmellata?

Esatto, avete capito bene: abbiamo messo nello stesso involucro sia uno strato di crema pasticcera che uno di marmellata. Il risultato, inutile dirlo, era da leccarsi i baffi. Per questa crostata con crema e marmellata semplice e gustosa noi abbiamo scelto la marmellata di amarene ma sappiate che potete utilizzare la vostra preferita senza paura di sbagliare.

10 ricette per arrivare pronti alla prova costume

crostata crema e marmellata
crostata crema e marmellata

Come preparare la ricetta della crostata crema e marmellata

  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla. Riunite in una ciotola 120 g di zucchero e la farina, profumate con l’estratto di vaniglia e unite il burro freddo tagliato a tocchetti. Impastate fino a ottenere un composto sbriciolato quindi unite 2 tuorli tuorli e finite di lavorare formando un panetto. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per un’ora.
  2. Nel frattempo preparate la crema pasticcera. Scaldate il latte con la bacca di vaniglia tagliata a metà per il lungo. A parte, in una ciotola, sbattete i tuorli e lo zucchero rimasti e l’amido di mais fino a ottenere una crema.
  3. Mescolando con una frusta da cucina versate il latte caldo e rimettete tutto sul fuoco cuocendo per 10 minuti, fino a che non si sarà addensata. Trasferitela poi in un contenitore e copritela con pellicola a contatto, facendola raffreddare.
  4. Quando tutto sarà ben freddo stendete la frolla tra due fogli di carta forno fino a raggiungere mezzo centimetro di spessore. Trasferitela poi in uno stampo per crostata da 24 cm di diametro, bucherellate il fondo con una forchetta e rimuovete i bordi in eccesso.
  5. Versate la crema ormai fredda livellando la superficie poi copritela con uno strato di marmellata. Create delle decorazioni a piacere con l’impasto avanzato e cuocete a 180°C per 40 minuti e lasciate raffreddare del tutto prima di servirla.

In modo simile potete preparare anche altre torte veloci come la crostata crema e marmellata di pesche oppure la crostata crema e marmellata di fragole. Non dovrete fare altro che procurarvi pari quantità della marmellata scelta e utilizzarla come da ricetta.

Tra le altre ricette facili e veloci invece vi consigliamo di provare anche la crostata alla marmellata sbriciolata.

Conservazione

Questo dolce si conserva sotto una campana per torte per 3-4 giorni. Se dovesse fare troppo caldo vi consigliamo di riporlo fin da subito in frigorifero.

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 24-06-2022


Insalata di barbabietole e patate per un gustoso pasto light

Focaccia morbida con patate con il Bimby: ecco come si fa