Assolutamente da provare questa ricetta della crostata di albicocche, un dolce fragrante, leggero e molto digeribile. Abbiamo sostituito il solito burro con l’olio d’oliva, ottenendo un ottimo risultato.

I dolci realizzati utilizzando l’olio di oliva in sostituzione del burro, riescono morbidi, fragranti, digeribili e leggeri. Anche la realizzazione della nostra crostata di albicocche non ha tradito le nostre aspettative. Siamo riusciti a coniugare il piacere della buona tavola con i principi di un’alimentazione naturale, sana ed equilibrata. Potrete gustare la crostata di albicocche a colazione o a merenda con la vostra famiglia.

DIFFICOLTA’: 2

COTTURA: 15’ per la pasta sablèe + 5’ per la crema

TEMPO di PREPARAZIONE: 20’

INGREDIENTI:

  • 1 dose di pasta sablèe
  • 400 gr. albicocche fresche (si possono anche utilizzare il tipo secco morbido)
  • 100 gr. marmellata di albicocche
  • il succo di un limone
  • 2 uova
  • 100 gr. di zucchero
  • 30 gr. farina
  • ¼ di litro di latte
  • scorza grattugiata di mezzo limone.

PREPARAZIONE:

Per la preparazione della crostata di albicocche stendete la pasta sablèe, foderate una francesina e cuocete in bianco in forno preriscaldato a 180° per 15’.

Leggi anche: Come fare Pasta Sablée

Montate le uova con lo zucchero, unite la farina, il latte tiepido, la scorza del limone e cuocete la crema rimestando continuamente con un cucchiaio di legno per 5 minuti. Quando la crema sarà fredda versatela nel guscio di pasta.

Lavate, asciugate e snocciolate le albicocche, disponetele a raggiera sulla crema.

Scaldate la marmellata con il succo di limone e 2 cucchiai di acqua. Lasciate sobbollire sino a quando una goccia su un piatto inclinato non lacrima troppo.

Con un cucchiaio, versate delicatamente la confettura sulle albicocche.

Lasciate riposare al fresco la vostra crostata di albicocche.

BUON APPETITO!

0/5 (0 Reviews)

Scopri i consigli per una casetta di pan di zenzero perfetta


Involtini di sogliola e asparagi

Torta di pasta sfoglia ripiena di zucchine e fontina alla salvia