Ingredienti:
• 250 g di farina 00
• 100 g di zucchero
• 100 g di burro
• 1 uovo
• 1 bustina di vanillina
• 1 kg di mele Golden
• 1 limone
• 100 g di zucchero di canna
difficoltà: facile
persone: 8
preparazione: 30 min
cottura: 50 min

La bontà della torta di mele unita alla croccantezza della crostata danno vita alla crostata di mele, un dolce perfetto per tutte le occasioni.

Già di per sé la crostata è uno di quei dolci in grado di conquistare anche i meno amanti del genere, se poi le uniamo i sapori della torta di mele allora il successo è assicurato. Questo è quello che abbiamo fatto noi con la crostata di mele, una ricetta che pur nella sua semplicità mette d’accordo tutti.

Personalizzarla poi è davvero semplice e, oltre alla ricetta base che vi proponiamo, sappiate che potete realizzarne svariate altre di cui vi lasciamo i consigli poco sotto. Ad accomunare tutte le ricette della crostata di mele che vedremo oggi ci sono la base di pasta frolla (anche in versione vegana o senza glutine) e le mele a fettine. Pronti a scoprire un nuovo mondo di dolcezze?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Crostata di mele
Crostata di mele

Come preparare la ricetta della crostata di mele

  1. Per prima cosa preparate la pasta frolla mescolando in una ciotola la farina, lo zucchero e la vanillina e unendo poi il burro freddo tagliato a tocchetti.
  2. Impastate con la punta delle dita in modo da ottenere un impasto sbriciolato e in ultimo aggiungete l’uovo, finendo di impastare giusto il tempo di formare un panetto.
  3. Avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per 2 ore.
  4. Nel frattempo sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele a fettine di circa mezzo centimetro di spessore.
  5. Riunitele in una ciotola e irroratele con il succo di limone così che non si anneriscano.
  6. Recuperate la frolla e, aiutandovi con due fogli di carta forno, stendetela fino a raggiungere mezzo centimetro di spessore.
  7. Trasferitela in una teglia per crostata di 26 cm di diametro, rimuovete i bordi in eccesso e bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta.
  8. Disponete le fettine di mele all’interno, spolverizzate con lo zucchero di canna (a piacere mescolatelo con un cucchiaino di cannella) e infornate a 180°C per 50 minuti.
  9. Servite la torta di mele una volta che si sarà intiepidita, accompagnandola a piacere con una pallina di gelato o un ciuffo di panna montata.

Crostata di mele e marmellata

Crostata di mele e marmellata
Crostata di mele e marmellata

Il procedimento è analogo a quello che abbiamo appena visto. L’unica differenza è che prima di disporre le mele dovrete spalmare la pasta frolla con 250 g di marmellata a piacere. Il nostro consiglio è di optare per la marmellata di albicocche o di mele per ottenere un dolce a dir poco strepitoso.

Crostata di mele e crema

Crostata di mele con crema pasticcera
Crostata di mele con crema pasticcera

Anche in questo caso la preparazione è molto simile. Dovrete però realizzare una crema con la ricetta della nostra crema pasticcera. Il composto ottenuto, piuttosto liquido, versatelo nella base di pasta frolla, poi distribuite le mele a fettine. Cuocete a 180°C per 50 minuti e servite completando a piacere con dello zucchero a velo.

Amate i dolci di questo tipo? Provate anche la torta di mele e non smetterete più di prepararla!

Conservazione

Quale che sia la ricetta che andrete a realizzare, tenete presente che la torta di mele contiene frutta. È opportuno quindi conservarla in un luogo fresco (meglio se in frigorifero) e consumarla nell’arco di 3 giorni.

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Torta di mele Torte

ultimo aggiornamento: 16-07-2021


Caldarroste in casa: la ricetta salva-autunno

Come preparare la torta salata al tarassaco: semplicemente deliziosa!