I crostini destrutturati con bresaola e uova al tegamino sembrano una vera chiccheria, ma in realtà sono semplicissimi.

I crostini destrutturati con bresaola e uova al tegamino sono di sicuro un antipasto curioso, ma tutt’altro che difficile da preparare.

Il concetto della destrutturazione, che fa subito “chef”, è elementare: basta scomporre il tutto, dando all’ordine degli ingredienti e alla loro posizione sul piatto, una forma creativa. In sostanza il pane tostato in questione, anziché essere farcito con uova e bresaola, viene semplicemente servito sopra un lettino di bresaola, rucola e uovo al tegamino.

Nulla di più facile, ma vedrete l’effetto che farà sui vostri amici quando glielo presenterete!

DIFFICOLTÀ: 1

COTTURA: 15′

TEMPO DI PREPARAZIONE: 30′

INGREDIENTI: *4 persone*

  • 4 fette di pane casereccio di semola
  • 4 uova
  • 12 fette di bresaola o prosciutto crudo
  • 1 mazzetto di rucola
  • maionese q.b.
  • scaglie di parmigiano q.b.
  • olio
  • sale

PREPARAZIONE:

Per preparare i vostri crostini destrutturati con bresaola e uova al tegamino, cominciate a far tostare le fette di pane (ognuna divisa a metà) nel forno, dopo averle cosparse con un velo di olio evo.

A parte, preparate le uova al tegamino: scaldate un poco di olio in una padella antiaderente o in una crepiera, e quando sarà ben caldo versateci l’uovo. Fate cuocere per qualche minuto e salate.

Lavate la rucola e mettetela da parte.

Componete il piatto così: stendete un lettino di bresaola (o crudo), decorate con poca maionese e qualche scaglia di parmigiano. Sormontate con un ciuffetto di rucola, poi adagiatevi l’uovo cotto al tegamino. Poi, sistemate come meglio vi piace le fette di pane tostato.

Servite i vostri crostini destrutturati con bresaola e uova al tegamino caldi e fragranti.

BUON APPETITO!

Fonte foto: Flickr

0/5 (0 Reviews)

Clicca qui per seguire Primo Chef su Instagram
Clicca qui per seguire Primo Chef su TikTok
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram
Clicca qui per seguire Primo Chef su Twitter

Riproduzione riservata © 2022 - PC

ultimo aggiornamento: 07-07-2015


Pasta con funghi al profumo di marsala

Insalata di melone e fichi al profumo di menta