Da Hong Pao, il tè più costoso al mondo: 10.000 dollari a tazza

Come fare un infuso vegan disintossicante

Il tè più costoso al mondo arriva a costare ben oltre il prezzo dell’oro e raggiunge i 10.000 dollari a tazza: è il Da Hong Pao

Avrete sicuramente sentito di alcune bevande pregiate che costano decisamente care, come vini, e gli alcolici da sfoggiare in discoteca per rimorchiare. Ma quasi sicuramente rimarrete shockati dal prezzo di questo prestigiosissimo tè, il Da Hong Pao: per gustarsene una tazza bisogna sborsare oltre 10.000 dollari. Un prezzo che va oltre quello dell’oro: infatti un singolo grammo del famigerato tè costa oltre 1.400 dollari, ben più di quanto molte persone guadagnano al mese. La sua particolarità sta nelle foglie utilizzate, che sono rarissime.

Un té ricavato da una pianta che cresce solo selvatica

La rarità delle foglie utilizzate lo rende molto speciale perchè questa antica varietà di tè cresce solo sulle montagne Wuyi, nella Provincia cinese di Fujian, una varietà selvatica e che non è possibile coltivare.

I suoi estimatori si affidano a dei veri e propri cercatori di questa pianta che si affidano a loro volta alle divinità e chiedono l’aiuto degli dèi per trovarla.

Trovarla richiede un grosso colpo di fortuna, ma anche la lavorazione lo rende tanto prezioso questo tè.

Quando una pianta viene trovata, viene accudita come un bambino: le foglie vengono lavate con latte di capra finchè non sono pronte per essere cotte; poi vengono cotte e lasciate a essiccare per lunghi periodi, e si parla addirittura di 80 anni.

Al Da Hong Pao vengono attribuite addirittura capacità curative quasi miracolose.

Lo stesso nome, Da Hong Pao, significa Il grande abito rosso, abito che secondo la leggenda sarebbe stato fatto indossare alle piante da un imperatore della dinastia Ming, come celebrazione del fatto che la madre malata era guarita dopo avere bevuto una tazza del miracoloso tè.

Se la curiosità di assaggiarlo vi sta divorando, ma non potete decisamente permettervelo, sappiate che ne esistono anche delle versioni low cost grazie a piante che crescono in luoghi più propizi, o perchè le foglie non hanno avuto un periodo di essiccazione così lungo.

Per una tazza ve la caverete con circa 250 dollari.

Fonte foto: Pixabay

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 10-07-2016

Giulia Drigo