Cosa mangia un’atleta delle Olimpiadi? La dieta di Federica Pellegrini non ha segreti e non è ferrea ma decisamente equilibrata.

Quando si pratica sport a livello agonistico l’alimentazione diventa importante: è infatti uno dei 3 pilastri che aiutano l’atleta a raggiungere obiettivi invidiabili come partecipare alle olimpiadi e, alle volte, anche vincerle, proprio come la Divina.

Allenamento, testa e dieta: queste sono le colonne portanti di un campione e lo sa bene Federica Pellegrini, la dieta che segue infatti, nonostante pare non essere troppo ferrea, sicuramente prevede rinunce e tabelle ben studiate per avere sempre il giusto apporto di proteine, carboidrati e grassi durante il giorno. Ma vediamo meglio cosa mangia la nuotatrice azzurra che ha partecipato a tantissime competizioni anche a livello mondiale e alla sua ultima olimpiade a Tokyo 2020.

9 ricette autunnalli per la tua tavola

Federica Pellegrini
Federica Pellegrini

L’alimentazione di Federica Pellegrini, la Divina

A svelare la sua dieta è lo stesso allenatore in un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Matteo Giunta, infatti, si occupa anche della preparazione fisica di Federica Pellegrini. Dalle sue parole si capisce che non c’è una dieta ferrea da seguire ma: “Federica non segue una particolare dieta o regime alimentare. È abituata comunque a mangiare in maniera corretta. Se vogliamo identificarla con un tipo di dieta, si può parlare di quella mediterranea. Varia molto con gli alimenti, non sta lì con il bilancino a pesare la grammature di ogni singolo alimento. E’ abituata bene, con qualche strappo alla regola. Già di per sé il nuoto è uno sport difficile di suo, se in più uno deve sentirsi costretto sull’alimentazione, diventerebbe troppo complicato”. Vediamo insieme che tipo di alimentazione predilige la nostra atleta.

La nuotatrice Federica Pellegrini, che ci ha resi orgogliosi più di una volta per le sue performance sportive, ha una forma fisica fantastica. Il suo allenamento gioca un ruolo cruciale in questo, così come l’alimentazione: ricordiamo che l’atleta si è guadagnata 22 ori alle Olimpiadi e ben 200 medaglie. La prestanza fisica di Federica Pellegrini non è solo frutto del duro allenamento ma anche della giusta alimentazione.

Dieta mediterranea
Dieta mediterranea

Federica Pellegrini, come riporta La Gazzetta, ha detto di non aver mai seguito una dieta particolare: “L’ho sempre trovata una limitazione. Innanzitutto perché io già di per sé non sono una ragazza che mangia tantissimo soprattutto nei momenti di grande allenamento. Più riesco a mangiare diversificato e meglio è. Ovviamente supportata da una buona integrazione fatta con un medico specializzato ad hoc. Però insomma ho sempre mangiato di tutto”.

Non ci sono segreti particolari nella dieta di Federica Pellegrini. L’unica indicazione che segue è quella semplicissima di dividere i carboidrati e le proteine. In pratica per pranzo consuma carboidrati (es. un piatto di pasta) mentre a cena consuma proteine (es. carne rossa o pesce). L’unica limitazione è che la carne rossa può essere consumata solo due volte a settimana.

Gli allenamenti prima di Tokyo

Federica Pellegrini si è preparata per quelle che sembrano essere le sue ultime Olimpiadi, a Tokyo 2020, la sua quinta partecipazione in tutta la sua carriera. L’atleta, così come tutti gli altri azzurri quali Gianmarco Tamberi, Paola Egonu ecc., si è allenata duramente in vista dell’evento con ben due allenamenti al giorno.

Il peso però non è mai stato un problema perché cambia a seconda degli allenamenti, come precisa l’allenatore nell’intervista a La Gazzetta: “Il peso ha una logica conseguenza dell’allenamento e dell’alimentazione: ma non si ricerca una perdita di peso, o un aumento di peso in base agli allenamenti o all’alimentazione. Nei periodi dove ci sono dei carichi importanti, si tende a preferire un peso un po’ superiore così che abbia delle riserve nel caso in cui si trovi in difficoltà. Tutto questo in modo da permetterle di non precludere un buon recupero”.


Olimpiadi Tokyo 2020: cosa mangiano gli atleti e i (pochi) spettatori

La dieta di Novak Djokovic: il regime alimentare plant-based del tennista