Vi siete chiesti cos’è il riso all’onda? Non avete capito in cosa consiste la mantecatura? Approfondiamo l’argomento sulla differenza tra risotto all’onda e mantecato!

Preparare un buon risotto richiede di seguire alcuni passaggi ben precisi. Alla zucca, ai formaggi, ai funghi, un risotto non deve essere troppo cremoso, ma nemmeno troppo asciutto. La preparazione di un piatto di questo tipo può nascondere qualche insidia dietro l’angolo, ma il bello è che in cucina c’è sempre tempo per imparare qualcosa di nuovo. Oggi vogliamo aiutarvi a capire che cos’è il riso mantecato e cosa si intende quando si parla di risotto all’onda e soprattutto se c’è una reale differenza tra risotto all’onda e mantecato.

preparazione risotto
preparazione risotto

Riso all’onda: che cos’è

Quando si parla di riso all’onda ci si riferisce a un gesto ben preciso che si può compiere quasi alla fine della cottura, lasciando il riso non troppo asciutto, ma nemmeno troppo cremoso grazie all’aggiunta di alcuni ingredienti. La mantecatura, invece, serve per ottenere un risotto all’onda perfetto. Per capire se avete raggiunto il giusto punto di cottura per ottenere un perfetto risotto all’onda potete fare una vera e propria prova: agitate la pentola o la casseruola con un colpo secco e deciso, se il riso è ben mantecato potrete notare che si muoverà formando una sorta di onda, ripiegandosi su stesso e senza fare schizzi.

Come pesare la pasta
e il riso senza bilancia?

Differenza tra risotto all’onda e mantecato: cosa sapere

La mantecatura è una tecnica che si può utilizzare nella preparazione di diverse pietanze, non solo durante la cottura del riso. Grazie a questo passaggio, infatti, si vuole rendere più cremosa la consistenza del piatto che si sta preparando. Per questo per una mantecatura perfetta si aggiungono ingredienti come il formaggio grattugiato, il burro freddo o la panna.

Ecco quindi perché non c’è alcuna differenza tra un riso all’onda e uno mantecato in quanto una è una tecnica, mentre la mantecatura è un semplice passaggio della preparazione che si può applicare anche ad altre ricette.

Ora non possiamo non proporvi la ricetta del risotto zucca e zafferano!

0/5 (0 Recensioni)

Riproduzione riservata © 2024 - PC

ultimo aggiornamento: 07-10-2022


Patate al cartoccio all’aglio e timo con sorpresa… curiosi?!

Come preparare i pancake alla zucca (come quelli di Una Mamma per Amica)

I commenti dei nostri lettori

Lascia un commento

0 Commenti
Feedback in Linea
Visualizza tutti i commenti