Donuts: ricetta per preparare le ciambelle americane

Voglia di donuts? Ecco la ricetta delle ciambelle americane per eccellenza!

Ingredienti:
• 450 g di farina manitoba
• 240 ml di latte
• 60 g di burro morbido
• 3 tuorli
• 2 cucchiai di zucchero
• 1 bustina di lievito
• 1 cucchiaino di sale
• 1 pizzico di cannella
• 1 pizzico di noce moscata
• 1 l di olio di semi per friggere
• 20 g di burro
• 180 g di zucchero a velo
• 30-40 ml di acqua calda
• colorante alimentare in gel q.b.
• 50 g di cioccolato fondente
• 50 g di zucchero a velo
• 10 g di burro
• acqua q.b.
• codette colorate e zuccherini per decorare q.b.
difficoltà: difficile
persone: 12
preparazione: 30 min
cottura: 15 min
kcal porzione: 433

I donuts sono entrati nell’immaginario collettivo grazie ai Simpson e ai film americani. Ecco la ricetta per prepararli in casa completi di glasse colorate. 

A chi non piacciono le ciambelle? Colorate, perfettamente tonde e con il caratteristico buco al centro, i donuts sono davvero irresistibili. La ricetta per prepararli in casa richiede qualche attenzione in più rispetto ai dolci semplici, ma il risultato varrà la fatica.

I donuts si ottengono con un impasto lievitato, poi steso e tagliato a forma di ciambella. Dopo la frittura, le ciambelle vengono passate in glasse colorate e decorate con zuccherini e codette.

Il 02 giugno è la giornata che, in America, celebra proprio questo dessert: quale migliore occasione per provare a farle?

Donut
Donut

Come preparare i donuts

  1. Come prima cosa sciogliete il lievito nel latte tiepido. In una ciotola, meglio se della planetaria munita di gancio impastatore, mettete la farina, le uova, il burro, lo zucchero e le spezie. Unite a filo il latte e impastate per 5 minuti (a mano ci vorranno circa 10 minuti). 
  2. Trasferite l’impasto su una spianatoia infarinata e finite di lavorarlo, dandogli la forma di un panetto.
  3. Trasferitelo in una ciotola oliata e mettete a lievitare coperto nel forno spento con la luce accesa fino al raddoppio. Ci vorranno circa 2 ore.
  4. A questo punto prelevate l’impasto e con un matterello stendetelo fino a 1,5 cm di spessore. Con un coppapasta del diametro di 10 cm ricavate dei dischi. Con uno più piccolo (diametro circa 3 cm) praticate il caratteristico foro al centro. 
  5. Trasferite su una teglia rivestita di carta forno e mettete a lievitare nuovamente per un’ora. 
  6. Scaldate l’olio di semi fino a 180°C in una padella di circa 22 cm di diametro. Cuocete le ciambelle poche per volta 2 minuti per lato. Scolatele con una schiumaiola e trasferitele su carta assorbente.
  7. Per preparare la glassa colorata miscelate il burro fuso con lo zucchero a velo e acqua poco per volta. Dovrete ottenere una consistenza fluida. Unite qualche goccia di colorante a scelta. Per la glassa al cioccolato sciogliete il cioccolato a bagnomaria, unite il burro fuso e acqua quanto basta a ottenere una consistenza fluida.
  8. Intingete le ciambelle nella glassa scelta una volta che si saranno intiepidite, quindi decoratele con zuccherini. Lasciate raffreddare completamente prima di servire.

Con la parte di impasto in eccedenza, in particolare quella rimasta nel foro centrale, potete ottenere dei mini krapfen. 

Aggiungi al ricettario

ultimo aggiornamento: 31-05-2019

X