Edo, l’App per sapere cosa mangiamo e vivere meglio

Come fare un infuso vegan disintossicante

Sapere con esattezza quello che mangiamo è fondamentale per vivere bene e non rischiare: in questo l’app Edo ci può aiutare!

Edo, un’applicazione per smartphone disponibile sull’App store di Apple e su Google Play, è destinato a rivoluzionare il nostro modo di approcciarci al cibo. L’idea è semplice ma molto efficace: inquadrando con lo smartphone il codice a barre dell’alimento che stiamo per acquistare, potremo sapere immediatamente se è un cibo che fa per noi, che può aiutarci ad avere un’alimentazione sana ed equilibrata o no. Se siamo intolleranti a qualche ingrediente, allergici oppure siamo affetti da celiachia o altre intolleranze, l’app ci metterà in guardia sulla presenza di alcuni elementi da cui dovremmo ben guardarci.

E non è finita qui: infatti, se impostiamo il nostro stile di vita (quanta attività fisica facciamo) e i nostri parametri fisici, dal peso all’altezza, Edo ci potrà suggerire delle alternative ad alcuni alimenti, consigliandoci cosa è meglio mangiare nelle nostre condizioni fisiche. Si tratta di un grande vantaggio, perché sarà un po’ come avere un nutrizionista in tasta, sempre pronto a consigliarci su cosa è meglio orientare le nostre scelte alimentari.

Come spiegato sul sito ufficiale di Edo, l’applicazione darà un punteggio da 1 a 10 su quanto fa per noi l’alimento che ci accingiamo a comprare al supermercato, in modo che potremo orientare le scelte su alternative più giuste per noi. Per esempio, se siamo vegani o vegetariani, se inquadriamo il codice a barre di una scatoletta di tonno, il punteggio sarà 1, e così via. E se vogliamo evitare coloranti, zuccheri raffinati o altro, Edo ce ne segnalerà la presenza.

In quest’epoca dove, purtroppo, si tende molto a risparmiare a discapito della qualità del cibo, un’app come questa è senz’altro un’ottima risorsa, da prendere in considerazione soprattutto se si vuole seguire un regime alimentare più controllato.

Fonte foto: Pixabay

Non perderti le altre golose ricette di Primo Chef, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la ricetta, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-04-2016

Caterina Saracino

X