Ingredienti:
• 320 g di pasta
• 200 g di salmone affumicato
• 200 ml di panna fresca
• 1/2 spicchio di aglio
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
• 1/2 limone bio
• 1 noce di burro
• sale q.b.
• pepe q.b.
difficoltà: facile
persone: 4
preparazione: 5 min
cottura: 15 min

Semplici, veloci e gustose, le farfalle al salmone possono essere rese ancora più buone con l’aggiunta di due semplici ingredienti.

Grandi e piccini apprezzeranno moltissimo la vostra idea di preparare un piatto di farfalle al salmone per cena. Di contro voi avrete scoperto come preparare un primo piatto facile e veloce in grado di mettere d’accordo tutti. Sappiamo benissimo infatti quanto sia importante trovare delle ricette in cui il sugo sia pronto esattamente nel tempo di cottura della pasta!

Per questo oggi vi diamo qualche consiglio per trasformare un semplice piatto di farfalle panna e salmone in una ricetta davvero raffinata. Non ci perderemo in fronzoli, si tratta pur sempre di un piatto semplice, ma perché non provare a renderlo ancora più buono?

10 ricette DETOX per rimetterti in forma

Farfalle al salmone
Farfalle al salmone

Come preparare le farfalle al salmone con la ricetta veloce

  1. Per preparare le farfalle al salmone affumicato cominciate mettendo a cuocere la pasta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione.
  2. Nel frattempo, in una padella, scaldate il burro e unite il salmone affumicato tagliato a listarelle e mezzo spicchio di aglio.
  3. Fate insaporire qualche minuto poi versate la panna.
  4. Regolate di sale e pepe e lasciate restringere.
  5. Una volta pronta la pasta, scolatela e saltatela in padella con il sugo ma non dimenticate il tocco finale: il prezzemolo tritato fresco e la scorza grattugiata del limone. Questi due semplici ingredienti daranno al piatto un sapore incredibile: provare per credere.

Consiglio

Servite la pasta appena fatta e, se gradite, completate con una spolverata di parmigiano grattugiato: noi non ci scomponiamo se lo utilizzate con il pesce! Se invece volete preparare le farfalle al salmone senza panna, potete sostituire quest’ultima con del formaggio tipo Philadelphia.

Conservazione

Sarebbe meglio consumarle subito, appena fatte. In alternativa, potete finirle il giorno dopo ma tenetele sempre in un contenitore ermetico. Riscaldatele aggiungendo un goccio di panna in modo che il sugo torni fluido.

Vi consigliamo di dare un’occhiata anche alla nostra pasta al salmone: impossibile sbagliare!

0/5 (0 Reviews)
TAG:
Idee per cena Primi piatti semplici

ultimo aggiornamento: 06-02-2021


Salmone in crosta, perfetto per le grandi occasioni

Battenberg cake: l’originale torta a scacchi inglese